EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Arrivare in spiaggia senza impicci? Ora è possibile

Quando il lavoro non c’è bisogna inventarselo! Quante volte lo avete sentito dire?

Eppure c’è anche chi non vivendo di pane e retorica ha fatto sua questa filosofia di vita. Questa è la storia di Fabio, bagnino di lungo corso con un passato da agente finanziario operante nel nord Italia e con un portafoglio clienti di tutto rispetto. Ma questo non bastava a compensare il senso di nostalgia che lo assaliva ogni volta che sentiva parlare di mare, ogni volta che volgeva il suo sguardo verso il sole.

A Fabio mancava la sua terra, il suo mare, quel profumo di lentischio che scandiva le sue giornate lavorative in spiaggia; nemmeno un contratto di lavoro con cifre allettanti avrebbe potuto cancellare dalla sua mente e dal suo cuore ciò che desiderava ormai da tempo. Bramava di mollare tutto e tornare in Sardegna e riprendere dal punto in cui aveva lasciato.

Un nuovo servizio sul litorale quartese

Fabio e “La Rosa dei Venti”

Gli ingredienti per una saudade in salsa isolana ci sono tutti

Fabio è originario di Calasetta, splendida località costiera del Sud Sardegna.  Segni particolari, un immenso amore per il mare, un amore così profondo da fargli lasciare il suo lavoro e tornare nella sua amata Isola a fare quel mestiere che ha sempre amato e che ha sempre fatto fin da adolescente, il bagnino!

Fabio è un bagnino vecchia scuola: determinato, affidabile e con una passione sconfinata. Una volta tornato in Sardegna ha lavorato per anni in spiaggia al servizio di strutture private.

Fare il bagnino è uno dei mestieri più belli del mondo, ma il lavoro stagionale spesso non basta ed è proprio per tale ragione che queste figure professionali si trovano costrette a svolgere più lavori nel corso dell’anno per cercare di sbarcare il lunario.

Una volta rientrato in Sardegna, Fabio nel corso della stagione estiva continuò a prendersi cura di un pezzo di spiaggia in concessione ad un hotel, e si sa, i bagnini nonostante l’attività lavorativa intensa sono ottimi osservatori delle dinamiche sociali della spiaggia.

Eureka! Una nuova idea si fa strada

Vedendo passare i venditori ambulanti con i loro carrellini colorati, il vociare dei venditori di cocco, le trombette dei venditori di granite riecheggiare per la spiaggia dorata e sentendosi chiedere spesso da turisti e residenti dove fosse possibile noleggiare sdraie ed ombrelloni al di fuori delle concessioni, a Fabio venne una idea: “e se circolassi per la spiaggia con un carrello con: ombrelloni e lettini e richiamassi l’attenzione delle persone?”.

Si proprio come fanno i venditori di granite! D’altronde come una persona sceglie una granita al cocco o alla fragola, può scegliere di noleggiare un solo lettino, uno o più ombrelloni, insomma ciò che gli serve in base alle proprie esigenze.

Sembra un’idea quasi scontata, quasi banale e folle al tempo stesso, ma se ci pensate arrivare in spiaggia senza impicci è il sogno di tutti!

Fabio e la sua attività di noleggio lettini e ombrelloni itinerante (Ph. La Rosa dei Venti)

E’ cosi che il noleggio di ombrelloni e lettini itinerante diventa una realtà

All’inizio di questa avventura, Fabio non è solo, a sostenerlo la moglie Barbara, prezioso supporto fin dai primi istanti. Fabio e Barbara decidono di battezzare la loro nuova attività con il nome La Rosa dei Venti. Dopo un periodo di sacrificio e gavetta nella spiaggia di San Teodoro, Fabio e Barbara hanno raggiunto ottimi risultati mantenendo dei prezzi sempre alla portata di tutti, dallo studente alle famiglie numerose.

Oggi Fabio non è solo un bagnino ma un vero e proprio imprenditore che insieme alla famiglia gestisce una attività ben avviata.

Gli angeli della spiaggia

Il gruppo “Cani Salvataggio Sardegna” U.C.I.S. che ha ricevuto in dono il DAE dalla ditta Eco Silam

Da quest’anno il servizio sarà attivo sul litorale di Quartu Sant’Elena (Margine Rosso) e potrà contare sulla collaborazione dei colleghi bagnini del gruppo volontari “Cani Salvataggio Sardegna” con le unità cinofile UCIS. Il gruppo ha nei giorni scorsi ricevuto in dono dalla ditta Eco Silam un defibrillatore che servirà a garantire un servizio sempre più completo e sicuro per i numerosi bagnanti che affollano la spiaggia del litorale quartese.

 

 

About the author

"La scrittura non è magia ma, evidentemente, può diventare la porta d’ingresso per quel mondo che sta nascosto dentro di noi. La parola scritta ha la forza di accendere la fantasia e illuminare l’interiorità". Aharon Appelfeld

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com