EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

GIUSEPPE FERRANDO IN MOSTRA AD ALBENGA E GRAGLIA

ALBENGA- Sta ottenendo un notevole successo di pubblico la bella personale di Giuseppe Ferrando in corso di svolgimento nella saletta espositiva dell’ UCAI (Unione Cattolica Artisti Italiani) di Albenga. La mostra, che è aperta fino a domani, è una occasione in particolare per quegli appassionati dell’arte contemporanea che apprezzano la pittura tradizionale. Ferrando infatti, nella sua lunga carriera, pur avendo anche affrontato percorsi di ricerca e di sperimentazione, è però sempre stato legato maggiormente al realismo, tanto da essere considerato, da una parte della critica, un Iperrealista. “Giuseppe Ferrando – spiega Armando D’ Amaro, noto collezionista ed editor- è un pittore accurato e preciso nei dettagli veristici, un artista che si muove con garbo e sicurezza in un realismo personalissimo, luminoso ed elegante. Fissa sulla tela visioni suggestive, quasi atemporali ”. L’ artista, appena terminata la personale ad Albenga, organizzerà un’ altra importante personale in Piemonte, a Graglia, in provincia di Biella. L’ inaugurazione è prevista per il 28 luglio, nella Sala delle Esposizioni del famoso Santuario Lauretano. L” esposizione, che sarà a cura della nota giornalista ed esperta d’arte Claudia Ghirardello, proseguirà fino al 25 agosto. GiuseppeFerrando ha al suo attivo decine di importanti personali in Italia ed all’estero. Ha ottenuto importanti riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale ed i suoi quadri sono esposti in permanenza presso Enti e Musei e sono presenti su numerose riviste e pubblicazioni dedicate all’arte pittorica. La sua arte ha attirato l’attenzione di famosi critici e il suo nome è legato ad alcune delle più importanti Associazioni e Centri Culturali nazionali. “Giuseppe Ferrando- aveva scritto di lui il compianto Augusto Andreini, noto collezionista ed esperto d’arte- è un valente pittore del verismo più sincero, che propone delle belle opere figurative. Fra i suoi soggetti preferiti, tra paesaggi, maschere e cigni superbi, spiccano soprattutto ritratti di donne, che gli hanno fruttato importanti premi internazionali. E’ anche conosciuto per alcuni famosi ritratti di personaggi noti, come Marilyn Monroe e Madre Teresa di Calcutta. Pittore accurato e preciso, a volte molto vicino all’iperrealismo, Ferrando è un artista che si muove con garbo e sicurezza nelle sue levigate pennellate. Il suo realismo è luminoso ed elegante e fissa sulla tela visioni vere e suggestive”. Molti elogi gli sono piovuti addosso soprattutto dopo la bella mostra tenuta nel 2010 dall’ artista nell’ ambito del Festival dei Due Mondi a Spoleto: “Alcuni dipinti- spiega Adalberto Guzzinati, noto critico d’arte e giornalista- sembrano tratti da una dimensione atemporale, utopica, quasi magica. Il suo realismo luminoso ed elegante fissa sulla tela visioni originali e suggestive”.

CLAUDIO ALMANZI

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com