Comunicati Stampa

Riapre! La Galleria Mineraria “Anglosarda” è da oggi nuovamente fruibile

Chiusa dal 2013, da oggi è nuovamente visitabile la celebre Galleria “Anglosarda”. Un’autentica esperienza, per 45 minuti nel sottosuolo della Miniera di Montevecchio. Affidata al medesimo soggetto gestore delle visite guidate del sito minerario, resterà fruibile almeno sino al 31/10/2018. Era attesissima dagli esperti, perché si tratta di una vera galleria di estrazione lungo il filone metallifero, e non solo di transito dei materiali. Attrezzati di lampade a led e caschetti, i visitatori potranno osservare vari tipi di armature impiegate per garantire la sicurezza della volta, le diramazioni ed i fornelli di areazione, i binari con vagoncini e motopala, i vari tipi di perforatrici e i plastici delle “volate” con cui venivano disposte le mine sul fronte di avanzamento, ecc. I percorsi complessivi visitabili a Miniera Montevecchio ora sono quindi cinque, ben distinti l’uno dall’altro. Visite disponibili in italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo, curate da Guide Turistiche regolarmente iscritte agli appositi Albi Professionali. Complessivamente sino a quattro ore di durata, considerando i brevi spostamenti in auto tra l’uno e l’altro, frazionabile anche tra mattino e pomeriggio. Tante, quindi, le opportunità per i turisti che vogliono visitarla di passaggio o trattenercisi per trascorrere un’intera giornata.

Oggi, sin dai primi visitatori, nessuno ha mai smesso di fotografarsi con il caschetto in testa, all’interno delle gallerie arredate dagli strumenti di estrazione e/o dalle ardite armature lignee, quasi sempre costellati di bellissimi cristalli aciculari di bianco gesso, che risaltano sullo sfondo solfureo giallo.

Per soddisfare il maggior numero di visitatori possibile, rimarrà aperta 7 giorni su 7, dalle 10:00 alle 18:30, con alcune pause tra i turni di visita e massimo 15 ospiti a gruppo in visita. Analogamente a come accade per le visite in altri percorsi del sito minerario, già dai prossimi giorni, le visite potranno inaspettatamente essere arricchite dalla presenza di alcuni ex minatori.

Tante informazioni sono disponibili sulla pagina web www.minieradimontevecchio.it. Per facilitare la migliore erogazione dei Servizi, il gestore del compendio (Lugori Scarl) suggerisce di contattare i numeri 338.4592082 e 389.1643692 (o scrivere ainfo@minieradimontevecchio.it).

Il Comune di Guspini, è riuscito ad attuare quanto in ultimo annunciato lo scorso 23 maggio 2018 dall’Assessore Regionale all’Industria, presenti l’Igea ed il Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna. Considerata la grande richiesta dei tantissimi sardi e di tutti gli appassionati della fruizione mineraria, una fantastica opportunità in questo periodo feriale.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close