EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Isola delle Femmine ricorda i concittadini morti durante la Prima Guerra Mondiale

Isola delle Femmine Monumento ai caduti

In occasione delle celebrazioni del 4 Novembre, l’Associazione BCsicilia Isola delle Femmine farà memoria dei soldati partiti dal proprio paese e mai più tornati. I figli di Isola morti durante il primo conflitto mondiale raggiunsero il numero di 17.

BCsicilia, grazie al lavoro preparatorio del Presidente Agata Sandrone e di Giancarlo Equizzi, ricorderà i concittadini caduti durante il conflitto del 1915-1918, in particolare tre soldati uccisi ad una settimana dal 4 novembre, giorno conclusivo della grande guerra: il caporale Antonino Bruno, morto il 28 ottobre 1918, e i due fanti, Salvatore Bologna e Francesco Costanzo, morti entrambi il 27 ottobre 1918. Alla cerimonia del 4 Novembre, che si terrà davanti il Monumento ai caduti, in piazza Vincenzo Enea, alle ore 10,00, presenziata dal Sindaco Stefano Bologna, prenderanno parte, oltre a BCsicilia, l’Associazione Marinai d’Italia, le Forze dell’Ordine ed altri sodalizi.

Nell’occasione il Presidente di BCsicilia consegnerà ai discendenti dei tre soldati un attestato commemorativo.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com