EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Arte Liguria Successo della mostra della Spigno ad Alassio

Sta ottenendo un notevole successo di pubblico ed è stata anche visitata da numerosi critici e collezionisti la bella personale di Carmen Spigno in corso di svolgimento ad Alassio. La Spigno, nota soprattutto come «artista della terra» e per essere la presidente della benemerita Associazione Culturale ed artistica ingauna «Amici nell’ Arte», espone da Artender, la “Galleria sul Mare” di Alessandro Scarpati che in questo modo vuole contribuire a rilanciare “la Città del Muretto” dopo la devastante mareggiata di ottobre, riaprendo le sue porte ad una artista che predilige realizzare le proprie creazioni utilizzando proprio la sabbia della baia del Sole.

La mostra è anche un omaggio alla natura, essendo stata ispirata ad un magnifico e delicato fiore a rischio di estinzione. Questo evento rappresenta anche la riapertura dello spazio espositivo alassino di Scarpati che aveva subito forti danni a seguito della mareggiata del 29 ottobre scorso e che da allora aveva dovuto cancellare tutti gli eventi in programma. La mostra, che ha il patrocinio del Comune di Alassio nell’ambito degli eventi natalizi di “Alassio Christmas Town”, è intitolata Gigli di Mare” ed è stata curata dalla critica d’arte Francesca Bogliolo.

Si tratta- ci ha spiegato Armando D’Amaro, noto collezionista ed esperto d’arte- di una mostra davvero interessante, che con maestria è stata allestita dalla Bogliolo ed offre l’ opportunità di ammirare una trentina di opere della Spigno, maestra dell’ uso dei pigmenti e delle terre. Una occasione imperdibile dunque per chi è appassionato d’arte contempranea ed in particolare di quella corrente che predilige l’ impiego di prodotti naturali, nel rispetto rigoroso della gloriosa tradizione artistica italiana”.

Carmen Spigno è nata a Diano Marina ed ha studiato disegno e pittura presso il Centro Italiano Artistico Culturale di Imperia, sotto la guida del maestro Giuseppe Balbo. Fondamentale è stato nel 1997 l’incontro con il pittore genovese Andrea Bagnasco, fondatore del “Gruppo delle Terre”, che segna una svolta nella sua pittura, indirizzandola verso nuove ricerche cromatiche e stilistiche. Da allora si dedica alla pittura con i pigmenti e le resine naturali, portando avanti una continua ricerca sulle tracce e i segni che essi lasciano sui diversi materiali, quali carta, legno, tela, sacco, vetro, metallo ed ardesia. Ha al suo attivo importanti mostre personali e collettive in Italia ed all’estero e numerosi e prestigiosi premi. Instancabile promotrice culturale, ha organizzato decine di importanti mostre ed eventi artistici in Italia ed all’estero.

Il 27 dicembre 2010 il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano le ha conferito l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana” per meriti artistici. La Spigno vive e lavora a Garlenda dove ha il proprio studio, una mostra permamnente e dove, per oltre 10 anni, ha organizzato annualmente una delle esposizioni più visitate ed interessanti che hanno animato le estati culturali della Riviera di Ponente.

La mostra resterà aperta alla Galleria Artender di Alassio, sino al 5 gennaio, con il seguente orario: tutti i giorni, dalle 14 alle 17, ad esclusione del primo gennaio.

CLAUDIO ALMANZI

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com