EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Emissione francobollo bicentenario introduzione Carta postale bollata Regno di Sardegna

201902 F CARTA POSTALE BOLLATA REGNO DI SARDEGNA def 3

Poste Italiane comunica che oggi 25 gennaio 2019 viene emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico un francobollo celebrativo del bicentenario della introduzione della Carta postale bollata del Regno di Sardegna, relativo al valore della tariffa B pari a 1,10€.

Tiratura: due milioni di esemplari

Fogli da quarantacinque esemplari

Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente.

Bozzetto a cura di Angelo Merenda.

La vignetta riproduce, su campo rosso, una delle tre impronte riportate sulle carte postali bollate messe in circolazione nel Regno di Sardegna il 1° gennaio 1819 e in uso fino al 30 maggio 1836, differenti nel formato e nel valore in funzione della distanza e del servizio.

Completano il francobollo la leggenda “BICENTENARIO DELLA INTRODUZIONE DELLA CARTA POSTALE BOLLATA DEL REGNO DI SARDEGNA”, le date “1819-1836”, la scritta “ITALIA” e l’indicazione tariffaria “B”.

L’annullo primo giorno di emissione è disponibile presso lo Spazio Filatelia di Torino.

Il francobollo ed i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi, possono essere acquistati presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli “Spazio Filatelia” di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma 1, Torino, Trieste, Venezia, Verona e sul sito poste.it.

Per l’occasione è stato realizzato anche un folder in formato A4 a due ante contenente il francobollo, una cartolina annullata ed affrancata, una busta primo giorno di emissione, al costo di 12€.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION