EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

I giorni della merla, perché si chiamano così

I giorni della merla sono il 29, il 30 ed il 31 gennaio. Secondo la tradizione contadina i giorni della merla sono i più freddi di tutto l’anno.

I giorni della merla, la leggenda

Esistono molti racconti che spiegano perché queste giornate siano chiamate così.

Secondo una versione tanto tempo fa a gennaio una merla e i suoi piccoli soffrivano le temperature gelide. Per sfuggire al freddo la famigliola cerò riparo in un comignolo. Il primo giorno di febbraio uscirono dal loro caldo nido in cerca di cibo. Purtroppo però il loro piumaggio era diventato nero a causa della fuliggine. Da allora in poi i merli di sesso maschile sono di colore nero e gli ultimi giorni di gennaio sono caratterizzati dal maltempo.

I giorni della merla

In passato i giorni della merla venivano osservati con attenzione. Si era soliti trarre delle previsioni per l’imminente primavera. La tradizione vuole che se gli ultimi giorni di gennaio sono soleggiati e buoni la bella stagione tarderà a giungere.

Invece, la primavera sarebbe vicina se ci fossero perturbazioni e pioggia.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com