EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Liguria Danza Grande attesa a Genova per Ciajkovski sul ghiaccio

Grande attesa, in tutta la Liguria ed in particolare a Genova, fra gli appassionati della danza per “La Bella addormentata”, terzo ed ultimo appuntamento dedicato ai più classici componimenti di Ciajkovski, proposti con grande lungimiranza dal Carlo Felice. Giovedì (inizio ore 20) è in programma la prima delle sei rappresentazioni (l’ ultima è prevista il 3 febbraio alle 15 e 30)

che concluderà degnamente, dopo “Il Lago dei Cigni” e “Lo Schiaccianoci”, il prestigioso trittico del grande compositore russo realizzato tra il 1877 ed il 1892.

Secondo la critica si tratta del capolavoro dedicato al Balletto da parte di Ciajkovski, un’opera somma, per eleganza e stile, realizzata per sublimare la tradizione coreografica della scuola italo-francese che affascinò la corte ottocentesca degli Zar. Ispirata dalla celebre favola di Charles Perrault l’opera di Ciajkovshi rapprsenta un vero e proprio poema sinfonico capace di dar vita ad un affresco musicale in grado di far percepire al pubblico il mondo, la sensibiltà ed il gusto in voga presso le grandi corti europee fra la seconda metà dell’ Ottocento e l’ inizio della Prima Guerra mondiale.

A presentare il capolavoro sarà il celebre Balletto sul ghiaccio di San Pietroburgo, prestigiosa istituzione culturale, fondata nel 1967 ed attualmente diretta da Kostantin Rassadin. “Si tratta- ci ha spiegato Adalberto Guzzinati, noto giornalista e critico musicale- di una compagnia di danza unica al mondo che si avvale del famoso coreografo Konstantin Rassadin e delle celebri e pluripremiate scenografe e costumiste Olga Osikovskaia e Tatiana Zaikina. Una compagnia che riesce a riunire, in maniera sublime, due delle maggiori tradizioni ed arti nazionali russe, quella del balletto e del pattinaggio sul ghiaccio.

Gli interpreti saranno: Mariia Stapanova, Aleksandr Zavatskov, Inga Ragosina, Anastasiia Trifonova, Ekaterina Kostromina, Vera Osipenko, Oleg Iagubkov, Maksim Kudriavtcev, Aleksandra Igolkina, Evgeniia Cherpakova, Viacheslav Vodopianov, Iurii Pototckii, Daniil Pushkarev, Mariia Stepanova, Ekaterina Filatova, Anastasiia Gusarova, Iuliia Bespalova, Sergei Golodnev, Oleg Kim, Igor Shelopaev, Kseniia Lavda, Mariia Berezovskaia, Nataliia Ivanova e Georgii Baranov.
Lo staff del Balletto sul Ghiacchio di SanPietroburgo è composto da

Mikhail Kaminov, Konstantin Rassadin, Olga Esipova, Kseniia Ladanova, Tatiana Goryshina, Elena Lapshina, Valery Gilnich,
Olga Osikovskaia, Tatiana Zaikina, Irina Nikolaeva, Vera Dadyko, Afanasenko Iuliia ed Anatolii Gensirovskii. A dirigere l’Orchestra ed il Coro del Carlo Felice sarà il famoso
Direttore d’Orchestra, Arkady Shteynlucht.
M
elomani da tutta la Liguria, dalle vicine regioni e dall’ estero hanno già approfittarto fin qui dell’ interessante stagione 2018-2019 del Carlo Felice, che ha offerto loro l’opportunità di assistere a questi importanti eventi. La trilogia del grande compositore russo proposta dal Teatro genovese, rappresenta infatti quasi una occasione unica per gli amanti del Balletto per ammirare, nel giro di pochi giorni, tre fra le più famose opere di Ciajkovskij e per vedere all’ opera due prestigiosi corpi di ballo: Il Balletto del Teatro Astana Opera (per “Lo Schiaccianoci” e “Il lago dei cigni”) ed il Balletto sul ghiaccio di San Pietroburgo.

Dopo la rappresentazione pomeridiana de “La bella addormentata” di giovedì l’ opera sarà presentata nuovamente in serata (alle ore 20) e successivamente riproposta venerdì 1 febbraio (alle 15.30 e alle 20), sabato 2 febbraio (15 e 30 e 20) e domenica 3 febbraio (alle 15 e 30).

CLAUDIO ALMANZI

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION