EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Magia ed esoterismo: i libri migliori

Magia ed esoterismo sono due campi di interesse molto diffusi, tuttavia spesso si rischia di fraintendere la sottile differenza fra i due termini.

L’esoterismo infatti riguarda ‘le dottrine dal carattere segreto’, in cui l’operatore cerca di rivelare verità occulte e nascoste nella natura interna del soggetto preso in considerazione. Spesso si confonde parlando di cartomanzia, astrologia o altre atri divinatorie.  In realtà l’esoterismo è una scienza ancestrale che studia l’universo umano a noi più sconosciuto, spaziando tra la natura dell’anima e il sacro fino ad arrivare all’alchimia.

 

La magia è una tecnica nata con l’obiettivo di influenzare eventi e gli stessi comportamenti umani, servendosi di gesti, formule verbali e rituali. Molte persone si rivolgono ai maghi per provare a cambiare il corso degli eventi o per cercare di scoprire fatti ed eventi sconosciuti.

 

Entrambe le discipline possono essere approfondite e sviluppate per aiutarci nella vita di tutti i giorni; imparare le tecniche di base è possibile così come è possibile conoscere le idee che le fondano attraverso la lettura dei migliori libri riguardanti queste due discipline, acquistabili anche su Il giardino dei libri. Ecco alcuni testi utili sull’argomento.

 

Il libro delle ombre di Scott Cunningham

Il Libro delle ombre si dice provenga da un manoscritto risalente agli anni ’80 edito da Scott Cunningham, nascosto e sigillato. L’opera racchiude incantesimi, rituali e ricette utili per conoscere e provare a praticare l’Arte.

C’è chi lo ha definito un testamento spirituale con invocazioni, incantesimi e strumenti divinatori per fare magia da soli o in condivisione con una congrega. Una sezione è interamente dedicata alle festività pagane e alle loro provenienze e tradizioni, il tutto accompagnato con ottime illustrazioni ed un sistema di simboli originali dell’autore.

 

Risveglio di Salvatore Brizzi

Risveglio è la spiegazione di come si esercitano gli esercizi del ricordo di sé, pratiche che di norma provengono direttamente dalle scuole esoteriche presenti già sul continente atlantideo.

Si dice infatti che da quella terra si siano originate la Magia e l’Alchimia, e la Teosofia, le così dette vie di risveglio della coscienza che sfruttano la metafisica e una sfera pratico-operativa.

Salvatore Brizzi invita a studiare i contenuti del libro e applicarli nella propria vita svolgendo ogni giorno gli esercizi illustrati.

Non si parla infatti solo di magia, bensì di una guida per intraprendere la via della trasformazione interiore, raggiungibile anche con la spontanea creazione di gruppi di lavoro, studio e applicazione di queste idee.

 

Il libro degli spiriti di Allan Kardec

Uno dei temi che maggiormente si riconduce a magia ed esoterismo è lo spiritismo, trattato per la prima volta in un libro da Allan Kardec. Infatti l’opera è considerata un testo-chiave della corrente filosofica relativa alla pratica dello spiritismo.

All’interno del libro degli spiriti vi sono oltre 1000 domande e 1000 risposte sulla vita degli spiriti incarnati e disincarnati, con risposte da parte delle entità che enunciano i principi della dottrina spiritica sui temi cardine dell’immortalità dell’anima, la vita presente e futura, e il futuro dell’umanità intera.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com