EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Marco Battino secondo all’Alpe Adria

Battino sul podio Alpe Adria

Al prestigioso trofeo di Lignano Sabbiadoro, il centro sportivo Guido Sieni occupa anche due quinte piazze. Battino il 9 febbraio ci riprova a Follonica con la European cup

Sassari 1 febbraio 2019 – Il trofeo internazionale Alpe Adria porta bene al Centro sportivo Guido Sieni di Sassari. Nei giorni scorsi sul secondo gradino del podio di Lignano Sabbiadoro, infatti, è salito Marco Battino, la giovane rivelazione del centro sportivo di piazzale Segni. Da segnalare anche due quinti posti.

Un risultato che arriva quasi a sorpresa. Il judoka sassarese, infatti, esordiva nella categoria 66 kg, dopo aver militato nei 66 chilogrammi. Marco Battino ha condotto una gara impeccabile sino alla finale: ha vinto i primi cinque incontri imponendosi per Ippon sugli avversari. In finale il “cadetto” si è dovuto arrendere all’atleta del Nippon Napoli.

Da segnalare, sempre al trofeo Adria, i due quinti posti ottenuti dai “cadetti” Andrea Spano nei 50 kg eCarlo Fusco nei 66 kg.

Meno fortunati, ma altrettanto bravi, anche Carlo Santoni, Mario Piu e Mattia Saiu nei 66 kg quindiMatteo Virgilio nei 73 kg.

Gli atleti sassaresi del Guido Sieni, per le categorie esordienti B, cadetti, junior e senior, sabato 2 febbraio saranno impegnati a Follonica nel Trofeo Macaluso. Ottima occasione per incontrare un gran numero di atleti della penisola per un confronto di alto livello.

Sabato 9 febbraio il centro sportivo Guido Sieni sarà di nuovo a Follonica per la European Cup che vedrà ancora una volta sul tatami il giovane Marco Battino.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION