EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Rossella Regina interpreta Su Componidori de la Sartiglia di Oristano

Dopo averla vista nelle vesti di novello Arlecchino, Sposa Africana, Gheisha ed Egiziana, Rossella Regina, cantante-intrattenitrice originaria di Laino Borgo e Star del piccolo schermo, non perde l’occasione del Carnevale 2019 per una nuova esilarante trasformazione, quella in ‘Su Componidori’, alias la maschera tipica della Sartiglia oristanese.

Per chi non conoscesse la storica tradizione carnevalesca sarda, la Sartiglia è un torneo equestre d’origine medievale che si corre ad Oristano l’ultima domenica ed il martedì di Carnevale. Protagonisti della giostra dei cavalieri mascherati che, guidati da ‘Su Componidori’, devono tentare  di infilzare un anello a forma di stella, sospeso ad un nastro, con una spada e con una lancia di legno.
Prima ‘Su Componidori’, in altri termini il Capo-corsa, viene vestito solennemente da giovani donne sarde in abiti tradizionali, che lo trasformano in una sorta di divinità androgina a cui verrà delegato l’onere e l’onore di condurre i cavalieri alla giostra equestre.

Cilindro nero, maschera di legno, camicia bianca e tipici nastrini colorati: questo il look della maschera tradizionale della Sartiglia che Rossella ha re-intepretato in chiave dark&chic sotto la guida del make-up artist sardo Samuele Caredda, giunto già alla terza collaborazione con l’artista d’origine calabrese.

Rossella Regina interpreta Su Componidori de la Sartiglia di Oristano

Quando Samuele mi ha proposto questa che, sin da principio, appariva come una sfida vera e propria – ci rivela Rossella – non ho potuto far altro che accettare. Mi fido del suo fiuto oltre che del suo estro – prosegue – ed eccoci qua… 

Con immancabili paillettes e lustrini, Rossella e Samuele hanno proposto una nuova Sartiglia, certo più contemporanea e aggressiva, che i Fotografi Carlo Tosi, Claudio Sangiorgi e Marco Bertuzzi, nomi ormai noti dell’entourage della cantante, hanno immortalato nei loro Studi di Bologna.

Carnevale è lungo quest’anno – ha commentato Rossella, quasi ad anticipare nuovi possibili ‘exploitstagionali’ – dunque, mai dire mai… Ma dopo Carnevale arriva Pasqua  – continua sempre cripticamente – e…spero proprio che quest’anno sia ricca di sorprese… – conclude nel mistero.

Non resta, dunque, che seguire l’Artista sui social, magari fantasticando circa possibili nuovi progetti, che certo non mancheranno di stupire il suo pubblico.

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION