EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Studente del Liceo “Poerio” di Foggia a SanremoYoung Venerdì in diretta su Rai1

C’è anche un giovanissimo studente foggiano tra i concorrenti della nuova edizione di “SanremoYoung”, teen talent condotto da Antonella Clerici in onda su Rai1 in prima serata dal prossimo 15 febbraio.
È Pietro Peloso, in arte Halien, promettente talento vocale che frequenta la terza classe dell’indirizzo musicale del Liceo “Carolina Poerio” di Foggia. Pietro, 17 anni di Orta Nova, ha già fatto parlare molto di sé lo scorso anno poiché ha conquistato tre primi premi in altrettanti contest: al “Talent Voice” del Concorso nazionale musicale “Umberto Giordano” di Foggia; al Musical Academy di Siponto e al Concorso internazionale “Florestano Rossomandi” di Bovino.
Dopo aver vinto le selezioni dell’Area Sanremo Tour, a cui hanno preso parte 2500 ragazzi di tutta Italia esaminati dalla Direzione Artistica Rai presieduta da Claudio Baglioni, Peloso ha superato anche la valutazione della Commissione Artistica di SanremoYoung, composta da Antonella Clerici, Gianmarco Mazzi e il Maestro Diego Basso, che ha scelto i 20 cantanti che partecipano all’edizione 2019.
Venerdì sera Halien salirà dunque sul palco del Teatro Ariston in sfida diretta con gli altri talenti, tutti ragazzi dai 14 ai 17 anni, che hanno un solo obiettivo: arrivare alla finalissima del 15 marzo. In palio, da quest’anno, anche la partecipazione di diritto a Sanremo Giovani.
Per il giovane artista tifano la sua professoressa di canto Lucia Diaferio e l’intera comunità scolastica del liceo Poerio diretto dalla dottoressa Enza Maria Caldarella.
Biografia
Pietro Peloso nasce il 15 giugno 2001 a Foggia da papà Biagio e mamma Giusy. Vive ad Orta Nova e frequenta il liceo Musicale “Poerio” di Foggia, ad indirizzo “voce”. Da sempre appassionato di musica e canto, suona numerosi strumenti musicali ed è vincitore di diverse competizioni canore a livello locale e nazionale. La sua voce inconfondibile lo contraddistingue da sempre ed è presente su numerosi canali social, tra cui Facebook e Youtube.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION