EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Visita ufficiale del Re Felipe VI di Spagna in Marocco. Firmati nuovi accordi d’impulso al partenariato strategico multidimensionale

Il Re Felipe VI e la Regina Dona Letizia di Spagna hanno effettuato una visita ufficiale al Regno del Marocco, il 13 e 14 febbraio 2019, su invito del Re Mohammed VI. In questa occasione, sono stati colloqui ufficiali tra i due capi di Stato e hanno, poi, presieduto la cerimonia di firma di ben 11 convenzioni di cooperazione tra i due paesi.
La firma di questi accordi di alto livello riflette la profondità e la qualità delle relazioni bilaterali, grazie alla volontà comune dei due Sovrani, il Re Mohammed VI e il Re Don Felipe VI, nel consolidare che unisce i due paesi vicini ed amici.
La cerimonia della firma si è svolta in presenza del Principe Ereditario Moulay El Hassan, il Principe Moulay Rachid, il capo e membri del governo, i presidenti delle due Camere del Parlamento marocchino, i Consiglieri del Re Mohammed VI e in presenza della delegazione ufficiale che ha accompagnato il Re Felipe VI composta dai ministri degli Esteri; Interni; Industria, Commercio Turismo; Agricoltura e de la Pesca; Cultura e Sport; il Capo della Casa Reale e l’ambasciatore spagnolo a Rabat.
Gli accordi firmati da parte di rispettivi responsabili governativi sono: un memorandum d’intesa che stabilisce un partenariato strategico bilaterale multidimensionale; un protocollo della donazione irrevocabile del Grand Théâtre Cervantes di Tangeri; un accordo della cooperazione di lotta contro la criminalità e il terrorismo; un memorandum d’intesa per stabilire un partenariato strategico in materia d’energia; memorandum d’intesa per sviluppare la terza interconnessione elettrica Marocco – Spagna; memorandum d’intesa tra la Fondazione Nazionale dei Musei (Marocco) ed il ministero spagnolo della Cultura e dello Sport per la cooperazione in materia di musei; memorandum d’intesa tra la Fondazione Nazionale dei Musei ed il Museo nazionale Centro d’arte Reina Sofía (Spagna), per l’organizzazione di un’esposizione a Madrid; memorandum d’intesa tra gli Archivi Reali (Marocco) ed il Patrimonio nazionale del Regno di Spagna, per l’organizzazione al Palazzo Reale a Madrid un’esposizione sulle collezioni Reali dei due paesi; memorandum di collaborazione avanzata per l’attuazione del dispositivo di facilitazione dei flussi del commercio e dei passeggeri al livello dello stretto di Gibilterra; memorandum d’intesa tra Royal Air Maroc (RAM) ed IBERIA Airlines; memorandum d’intesa per l’assistenza e la cooperazione tra l’Autorità Marocchina dei Mercati di Capitali (AMMC) e la Commissione Nazionale del Mercato dei Valori (CNMV – Spagna).
Il memorandum d’intesa del partenariato strategico bilaterale multidimensionale ha come obbiettivo principale il rinforzo del dialogo permanente e della cooperazione concreta e reciprocamente proficua tra i due paesi.
La via maestra di questo partenariato è centrata sulla sovranità, l’unità nazionale e l’integrità territoriale, il regolamento pacifico delle vertenze, l’amicizia ed il buon vicinato, l’uguaglianza, il rispetto reciproco, il dialogo e la cooperazione paritaria ed il rispetto della legalità internazionale.
Questo partenariato si articola su tre principali sfere d’azione: il dialogo politico e della sicurezza; il dialogo economico; ed il dialogo culturale, educativo ed umano.
Nel dialogo politico e della sicurezza, il documento prevede l’istituzione di un Consiglio del partenariato strategico globale, presieduto dai ministri degli Esteri dei due paesi, e che realizzerà un quadro per il mantenimento di dialogo politico permanente su tutte le questioni bilaterali come la cooperazione nei settori della sicurezza, militari, parlamentari, migrazione; la concertazione sulle questioni regionali e multilaterali oltre al coordinamento per rafforzare le relazioni privilegiate tra Marocco e l’Unione europea (UE).
Per il dialogo economico, un gruppo d’impulso economico sarà stabilito per il consolidamento delle relazioni economiche, commerciali e d’investimento, l’incremento del progetto di collegamento fisso attraverso lo Stretto di Gibilterra, l’ottimizzazione della cooperazione economica e finanziaria, il rafforzamento della coordinazione nell’ambito degli istituti finanziari, economici ed internazionali; la promozione di una cooperazione tripartita reciprocamente proficua con i partner africani.
Nel quadro del dialogo culturale, educativo ed umano, Marocco e Spagna si impegnano ad fissare la riflessione nella promozione culturale e la cooperazione nei settori dell’istruzione, formazione, ricerca scientifica e tecnologica; e per confortare legami umani e culturali tra i popoli marocchino e spagnolo, in particolare tra i giovani, la facilitazione della mobilità tra i due paesi, ed il consolidamento dei contatti tra la società civile, mass media e giornalisti.

About the author

Yassine Belkassem, marocchino italiano, già pubblicista con www.stranieriinitalia.it, e Almaghrebiya, attualmente collabora con NotizieGeoplotiche.nete Ajialpress.com testata marocchina. Per Mediterranews cura aggiornamenti dal Marocco e non solo

Related

JOIN THE DISCUSSION