EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Le opere di Pasquale Colucci a Matera 2019 

A Matera che quest’anno è Capitale Europea della Cultura 2019 si potranno ammirare le opere del Maestro Pasquale Colucci, artista e compositore che ha portato negli ultimi anni  i suoi dipinti e la sua  musica in giro per il mondo: Londra, New York, Miami, Montecarlo, Edimburgo. Ha esposto in molte città italiane: Ferrara, Bologna, Venezia, Firenze, Reggio Emilia, Ravenna e tante altre. Nel 2018 a Cosenza la sua prima mostra antologica organizzata dal Ministero per i beni e le attività culturali. Colucci sviluppa dopo anni di ricerca un suo stile pittorico personale e  intraprende un intenso periodo di viaggi all’estero, dove scopre le culture del mondo e visita i principali musei d’arte. In pochi anni espone in molte città i suoi lavori accompagnati sempre dalle sue composizioni musicali create in simbiosi: il dipinto è l’immagine della sua musica e la musica è il suono del suo dipinto, diventando due opere imprescindibili che nascono e vivono insieme. Nato nel 1975 a Cosenza si trasferisce dopo il diploma di maturità a Milano per sette anni dove studia musica moderna, jazz, grafica e arte intraprendendo molte esperienze lavorative. Ha fatto parte a molte pubblicazioni in cui erano presenti opere dei più grandi artisti internazionali e molti critici si sono espressi positivamente, giudicando con entusiasmo le opere di un artista originale che riesce nella fusione di arte e musica.

La musica così come l’arte è in grado di trasmettere emozioni e sensazioni  senza ricorrere alla rappresentazione della realtà. La chiave di lettura delle opere dell’artista è sicuramente  l’eco  che produce sull’interiorità, sulle nostre emozioni. Gli eventi vengono interiorizzati e le sensazioni traboccano e si proiettano verso l’esterno. È come se ad ogni colore e ad ogni forma dei quadri di Colucci corrispondesse una nota musicale. Per farci partecipi ancor di più del suo mondo interiore e darci la possibilità di entrare in comunione con il nostro spirito, l’artista accomuna ad ogni sua creazione una musica da lui composta così da darci l’occasione di immergerci nel suo e nel nostro mondo magico e fantastico.

Un artista capace di immergervi in mondi alternativi ma pure in grado con le sue opere, di cogliere l’essenza dell’interiorità umana. Una ricerca incessante tra originalità ed intuizione, in un connubio emotivamente coinvolgente tra arte e musica.  Simbiosi efficace e strumentalmente armoniosa, ove al fruitore delle opere viene concessa una definizione di realtà plasmata dal filtro soggettivo dell’artista. Tra classicismo ed avanguardia.

Presso il MUV di Matera in via Casalnuovo, 239  il giorno 23 e 24 marzo 2019 dalle ore 18:00 alle ore 20:00 si potranno ammirare le opere pittoriche e ascoltare le composizioni musicali di Pasquale Colucci e per saperne di più collegatevi al sito dell’artista: www.colucciweb.com

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com