EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Come richiedere Visura Catastale

La Visura Catastale è un documento che viene rilasciato dall’ Agenzia del Territorio, meglio conosciuta come Catasto, sul quale sono identificati i dati relativi ad un immobile.

Dati Catastali

Innanzitutto i dati più importanti riportati su una visura riguardano i dati identificativi dell’ immobile che si esplicitano attraverso il numero di foglio e numero di particella. Il foglio catastale rappresenta la parte di territorio la quale è numerata su una mappa cartografica e conservata presso gli uffici catastali, serve per individuare la zona dove è ubicato l’immobile. La particella catastale corrisponde ad una area di un determinato territorio e come il foglio anche la particella è numerata. Tra i dati identificativi dell’immobile sono specificati anche la tipologia cioè se è un fabbricato o un terreno, dati relativa alla rendita domenicale ed agraria, estensione in metri quadri dell’ Immobile, numero di vani.
Altri dati riportati in visura riguardano i dati anagrafici dell’ intestatario dell’immobile e cioè nome e cognome, codice fiscale, luogo di nascita, ecc.. Spesso tra i dati anagrafici è specificato anche se l’immobile è goduto attraverso il diritto di usufrutto.
Una Visura Catastale può essere richiesta sia per ottenere le informazioni della situazione attuale dell’ immobile, sia per ottenere informazioni storiche e cioè le diverse variazioni che sono avvenute nel tempo.

Richiedere una visura catastale

La Visura Catastale può essere richiesta direttamente all’ Agenzia del Territorio oppure avvalendosi di uno dei tanti servizi intermediari offerti online.
Dal sito internet dell’ Agenzia del Territorio, è possibile richiedere online la propria visura catastale facendo una ricerca sia per immobile che per soggetto intestatario dell’ immobile. Il prezzo della visura è di 19 euro circa comprendendo 20 unità immobiliari e il costo è addebitato anche se la ricerca non produce risultati.
Altra strada per richiedere una visura online è l’ Agenzia delle Entrate la quale mette a disposizione un servizio online a pagamento per richiedere la visura catastale.
Poste Italiane s.p.a. invece, attraverso il servizio Certitel Catasto web, permette il rilascio telematico della visura al costo di 6 euro circa.
Oltre alle fonti sopra citate, come accennato in precedenza, esistono altri servizi intermediari online che rilasciano visure catastali. Avvalendosi di tali servizi le visure vengono rilasciate in un tempo che varia da 10 a 15 minuti circa. Il prezzo può variare da 8 euro a 15 euro circa contenente un limite massimo di immobili presenti nella propria ricerca ricerca, mentre superato tale limite potebbe essere applicata una maggiorazione. La ricerca può essere effettuata per soggetto (persona fisica o giuridica) intestatario dell’ immobile, per dati identificativi dell’ immobile, per indirizzo di collocazione dell’ immobile.
Attraverso i servizi online è possibile richiedere anche la visura catastale certificata e cioè visure che hanno valore legali e che spesso sono richiesti per atti giudiziari come l’esproprio, il pignoramento o successioni. Per tali tipologie di visure possono essere richieste marche da bollo sia per i Fabbricati che per Terreni.

Con la visura catastale online di Prontocatasto in 15 minuti potrai ottenere la tua visura catastale con le seguenti modalità di ricerca:

  • ricerca per persona fisica
  • ricerca per persona giuridica
  • ricerca per dati catastali dell’immobile
  • ricerca per indirizzo dell’immobile
  • ricerca per numero partita dell’immobile

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION