EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

VA DOVE TI PORTA IL COLORE MOSTRA DI PITTURA DEI RAGAZZI DELLA COMUNITA’ SAMARCANDA

Genova, 19 marzo 2019: Mercoledì 20 marzo alle h 17.00 si terrà l’inaugurazione della Mostra “Va dove ti porta il colore”. La mostra, organizzata dal CEIS Genova e dal Consorzio Sociale Agorà, rappresenta la tappa finale del progetto «VA DOVE TI PORTA IL COLORE», nato nell’ambito delle attività educative della Comunità Samarcanda. Protagonisti sono i ragazzi del centro (Minori Stranieri Non Accompagnati) che, attraverso la pittura, sono riusciti ad esprimere e condividere i propri vissuti, le proprie emozioni, aumentando la consapevolezza di loro stessi.

La mostra non si limita a presentare al pubblico straordinari dipinti creati dai ragazzi ma vuole che questo momento diventi occasione di riflessione nei riguardi di questo mondo ancora sconosciuto ai molti. Per questo diventa unaesperienza multidimensionale dove poter ammirare le operepartecipare al dibattito e ascoltare i racconti di vita.

Interverranno durante l’inaugurazione relatori ed esperti in materia per far capire al pubblico le dinamiche di questo mondo e tutti gli attori che ci ruotano intorno. Saranno presenti: ELISABETTA PICCIONI: Direttore Palazzo reale; FRANCESCA FASSIO: Assessore delle politiche Socio-sanitarie; GIACOMO GUERRERA: Garante per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza del comune di Genova; ENRICO COSTA: Presidente CEIS Genova; GIOVANNI LIZZIO: Resp. Terapeutico CEIS Genova; SIMONA BINELLO: Resp. Area immigrazione coop. Agorà; BARBARA PASERO: Tutor Volontario; Moderatore: NICOLETTA VIZIANO Presidente del MU.MA

L’incontro si concluderà con un VIAGGIO attraverso i “RACCONTI DI VITA” dei minori stranieri non accompagnati, importante momento che aiuterà a capire il passato, le sofferenze e le aspettative di questi ragazzi. Le letture verranno eseguite da due giovani allievi della scuola di recitazione Arti’s.

UN PROGETTO NATO NELL’AMBITO DELLE ATTIVITA’ EDUCATIVE DELLA COMUNITA’ SAMARCANDA. Il progetto ha offerto ai giovani partecipanti la possibilità di esprimere e condividere i propri vissuti, di accrescere la conoscenza personale, di migliorare le abilità relazionali e comunicative, di riconoscere le proprie abilità e potenzialità, di esprimere le emozioni nel «qui ed ora».   Ogni incontro con cadenza settimanale, ha avuto la durata di 90 minuti, nel corso dei quali è stata utilizzata la dimensione espressivo – comunicativa non verbaleper illustrare l’esperienza migratoria, la famiglia, il lavoro, i desideri ed i progetti dei ragazzi coinvolti. Sono stati utilizzati materiali consueti e di recupero.                                                                                    

Samarcanda:

La Comunità “Samarcanda” (CEAS- Comunità Educativa di Accoglienza con interventi ad integrazione Sociosanitaria), gestita dal Ceis Genova e dal Consorzio Sociale Agorà, ospita 12 minori di sesso maschile di età compresa fra i 6 ed i 18 anni. La struttura si propone di favorire l’integrazione e lo sviluppo di minorenni in carico ai servizi sociali territoriali e di minori stranieri non accompagnati provenienti da paesi extra-comunitari soggetti a tutela. Samarcanda è un luogo di approdo accogliente in grado di ridare serenità, futuro e fiducia in se stessi.  Lavora in rete con enti pubblici e servizi territoriali e si candida come elemento attivatore del benessere psico-fisico, della scolarizzazione, dell’avviamento al lavoro ed dell’autonomia funzionale. L’equipe è composta da educatori professionali e da operatori esperti in ambito sociale-educativo che garantiscono una presenza giornaliera in struttura h 24. Per ogni ragazzo viene elaborato e condiviso con il servizio inviante un progetto educativo individualizzato (PEI).

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com