EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Gli spaghetti agli asparagi, vegetariani e facilissimi

Gli spaghetti agli asparagi li prepariamo secondo una ricetta veloce. I nostri spaghetti agli asparagi sono vegetariani e leggeri, ideali per la stagione primaverile.

Gli spaghetti agli asparagi, gli ingredienti

Gli asparagi si raccolgono durante la stagione primaverile. Bianchi, violetti o verdi vengono coltivati in molte regioni italiane secondo rigidi disciplinari. L’asparago selvatico, detto anche asparagina, si differenzia non soltanto per l’aspetto ma anche per il gusto. Ha un sapore più deciso e persistente e si presenta di colore verde intenso con gambi decisamente più sottili.

Contengono fibre, acqua e minerali come il potassio, il ferro, il fosforo ed il magnesio. Sono ipocalorici, apportano vitamine del gruppo B e favoriscono la diuresi.

Gli asparagi si possono conservare per qualche giorno a temperatura ambiente, immergendo i gambi in un contenitore di acqua.

Facili da cucinare, possono essere velocemente sbollentati oppure trasformati in vellutata. Deliziosi con le uova, gli asparagi si prestano anche a condire primi piatti o ad accompagnare secondi di carne o pesce.

Gli spaghetti agli asparagi, la ricetta

Vediamo come preparare il nostro primo piatto vegetariano.

Ingredienti:

200 grammi di spaghetti

300 grammi di asparagi freschi

1 spicchio d’aglio

sale

formaggio grattugiato

2 cipollotti freschi

olio extra vergine d’oliva

Sciacquiamo gli asparagi e pieghiamo il gambo: la parte che si spezza si può utilizzare per aromatizzare un brodo o per una zuppa. Tagliamo il gambo e le punte a pezzi piuttosto grandi. Affettiamo i cipollotti e mettiamola a rosolare in abbondante olio. A parte portiamo a bollore l’acqua per la pasta.

Aggiungiamo l’aglio schiacciato e i gambi degli asparagi. Mescoliamo e dopo qualche minuto mettiamo anche le punte; bagniamo con un mestolino di acqua di cottura degli spaghetti e saliamo. Mescoliamo e quando sono morbidi spegniamo. Lessiamo la pasta e scoliamola al dente. Trasferiamola in padella e finiamo la cottura, aggiungendo se è necessario poca acqua di cottura.

Spegniamo il gas e completiamo col formaggio

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com