EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

L’insalata nel cestino di pane, come prepararla

L’insalata nel cestino di pane è un piatto divertente e stuzzicante. La nostra ricetta dell’insalata nel cestino di pane si prepara in pochissime mosse perché utilizziamo la pasta sfoglia pronta.

L’insalata nel cestino di pane, gli ingredienti

E’ una ricetta adatta anche alle feste dei bambini. La pasta sfoglia si può preparare anche a casa oppure si può sostituire con della pasta lievitata, facilmente reperibile in tutti i supermercati e panetterie.

Quando si compra l’insalata è importante controllare che non ci siano tracce di muffa e le foglie siano di colore brillante.

Invece, la frutta da prediligere è italiana e di stagione. Durante la stagione calda si spazia dalle pesche all’anguria mentre d’inverno si può optare per mele, meloni invernali e pere.

L’insalata nel cestino di pane, la ricetta

Passiamo adesso alla nostra insalata speciale.

Ingredienti:

 rotolo di pasta sfoglia

un cespo piccolo di insalata riccia

1 radicchio variegato piccolo

2 cucchiai di olive verdi snocciolate

olio extra vergine d’oliva

sale

1 kiwi

un barbabietola rossa

1 cipollotto fresco

semi di sesamo un cucchiaio 

Srotoliamo la pasta sfoglia e bucherelliamola con i rebbi di una forchetta. Ungiamo con molta cura la parte esterna di uno stampo da forno. Facciamo aderire la pasta sfoglia e poi spennelliamo velocemente con poco olio. Inforniamo in forno già caldo per circa 10 minuti a 180 gradi. Facciamo freddare e rimuoviamo il supporto.

Mondiamo le insalate, eliminando la parte più esterna dei gambi e le foglie più esterne. Mettiamole a bagno in abbondante acqua; sbucciamo il kiwi ed affettiamolo. Tagliamo il cipollotto, le insalate e la barbabietola. Trasferiamo tutto in una terrina capiente, saliamo e condiamo con abbondante olio. In un padellino antiaderente, senza aggiungere grassi, tostiamo i semi di sesamo scuotendoli spesso; appena diventano dorati spegniamo e spostiamo il pentolino dal gas.

Riempiamo il cestino di pane con la frutta e la verdura e cospargiamo con i semi di sesamo. Il piatto è pronto.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION