EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Orsara, sculture prese a martellate: ecco Colors19

Sei opere ridotte a pezzi per consegnare a tutti un frammento d’arte

Il 26 maggio nuovo happening, a giugno il paese trasformato in galleria d’arte

ORSARA DI PUGLIA (Fg) –. Sculture prese a martellate, ridotte in pezzi, per consegnare materialmente un frammento d’arte a tutti. E’ questa la provocazione messa in atto dal collettivo Colorspirit, di Orsara di Puglia, per promuovere “Colors19”, iniziativa culturale che si terrà nel “paese dell’Orsa” dal 7 al 9 giugno 2019. Nei giorni scorsi, 6 statue dipinte (che insieme hanno composto l’opera “Venere tutti”) sono state esposte in Piazza Municipio. L’ultimo giorno, le sculture sono state prese a martellate e i frammenti sono stati consegnati a chiunque volesse portare a casa un pezzetto d’arte.

LA QUARTA EDIZIONE. A giugno, sarà di scena la quarta edizione del simposio artistico “Colors”. L’evento si svilupperà come una galleria d’arte a cielo aperto, nelle vie del centro storico orsarese e nel medievale complesso dell’Abbazia Sancti Angeli, simbolo vivente dell’antica Ursaria. Pittori, scultori, performer, muralisti che operano a livello nazionale e internazionale invaderanno il paese dando sfogo alla loro creatività en plein air e permettendo ai visitatori di essere parte attiva del processo di formazione delle opere, in più mostre, istallazioni, musica e video proiezioni. L’evento è organizzato da Comune di Orsara di Puglia, Federico II Eventi e Parrocchia San Nicola di Bari.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION