EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Alghero: arriva Rally Italia Sardegna 2019

RALLY ITALIA SARDEGNA 2019, LA GRANDE KERMESSE MONDIALE AD ALGHERO È GIÀ PARTITA:

LA RIVIERA DEL CORALLO SI PREPARA PER LA SFIDA DEL WORLD RALLY CHAMPIONSHIP DELLA FIA

Rally Italia Sardegna ad Alghero è già iniziata. La tappa italiana del World Rally Championship della Fia, evento motoristico secondo solo alla Formula 1 per seguito, popolarità e indotto economico, trova ancora casa nella Riviera del corallo. Nei giorni scorsi la poderosa macchina organizzativa si è messa in moto. Ris 2019 è organizzato dall’Automobile Club d’Italia con il supporto di Aci Sport e la collaborazione logistica di Aci Sassari. Sostenuto finanziariamente dalla Regione Sardegna e dal contributo di Comune di Alghero e Fondazione Alghero, gode del supporto di numerosi partner istituzionali e sponsor privati. Una scommessa collettiva che la città accoglie con grande soddisfazione, preparandosi al meglio per il momento in cui si accenderanno i riflettori di tutto il mondo e il centro urbano diventerà una grande vetrina dell’eccellenza made in Sardegna, ma anche la scenografia di spettacoli, concerti e altri eventi che saranno annunciati a breve.

Lunedì gli organizzatori, le case automobilistiche e i loro partner hanno iniziato a costruire il parco assistenza, mentre a breve sarà predisposto il quartier generale e la grande sala stampa per tv e giornali accreditati da ogni angolo del pianeta. La passeggiata Garibaldi e il porto si trasformeranno in un grande paddock urbano a cielo aperto, ma anche in uno spazio dedicato all’incontro tra lo street food internazionale e l’enogastronomia tipica locale. Già, perché al di là degli aspetti tecnici e agonistici, che sono di primissimo piano e che fanno dell’appuntamento motoristico in terra sarda una delle fasi più spettacolari e selettive di tutto il mondiale, Ris 2019 conferma il suo appeal extra agonistico e la sua capacità di promuovere la Sardegna, la sua offerta turistica e le sue eccellenze ambientali, artistiche, culturali, storiche e, ultime ma non certo per importanza, enogastronomiche.

Intanto sono già fissate le modifiche alla viabilità. Le variazioni riguarderanno la banchina Millelire, piazzale della Pace, via XXIV Maggio, via Asfodelo, via Garibaldi, via La Marmora, via Eleonora D’Arborea, via degli Orti, via Spano, via Sassari, via Catalogna, via Vittorio Emanuele, via Cagliari, via Costa Brava, via Kennedy, i bastioni Cristoforo Colombo, via Carlo Alberto, Porta a Mare, piazza Civica, via Carlo Alberto e piazza Sulis. Nella banchina Millelire sono già vietati transito e sosta sino al 20 giugno. Dal 7 al 19 giugno divieto di transito e sosta anche in piazzale della Pace e via XXIV maggio tra via Garibaldi e via Asfodelo. Le altre modifiche varranno dal 10 al 17 giugno. Il divieto riguarderà via Asfodelo tra via Costa Brava e via XXIV maggio, via Garibaldi tra via degli Orti e via Spano, tra via Catalogna e via Eleonora d’Arborea e tra via Catalogna e via XXIV maggio, via La Marmora dal civico 6 all’incrocio con via Garibaldi, via Eleonora d’Arborea e la pista ciclabile.

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com