EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

In aumento gli acquisti online di vini

L’universo dell’ e-commerce è in rapidissima evoluzione e in molti settori sta diventando il principale canale di vendita. In campo enologico, questa moderna forma di acquisto, sta prendendo sempre più piede ed i siti specializzati per la vendita di vino online, sono in costante aumento.

Dalla fiaschetteria all’angolo, all’enoteca di prestigio, molti commercianti di vini si stanno lanciando in questo nuovo modo di vendere attraverso la rete, affiancando al negozio tradizionale su strada, il proprio sito e-commerce.

Anche gli stessi produttori di vino, si organizzano con un sito internet per la vendita diretta al consumatore, che in questi casi è di solito una persona appassionata che ama approfondire alcuni aspetti come per esempio la provenienza dell’uva o il tipo di coltivazione del vitigno.

Girare tra gli scaffali, avvolti dal profumo inconfondibile delle cantine e delle enoteche, per scegliere la bottiglia perfetta da abbinare ad una cena o da regalare ad un amico, è certamente un godimento prezioso, ma per i clienti del web ci sono altri vantaggi: prima di tutto l’acquisto online è senz’altro pratico ed utile, ma non solo, oltre alla comodità di comprare da casa, su un sito ben fatto ci sono tutte le informazioni dettagliate e chiare riguardo al prodotto. Per esempio nel caso dei vini, i clienti troveranno i dati riguardanti la denominazione, il nome del produttore, la regione di provenienza, la gradazione, l’annata e la certificazione, tutte indicazioni importanti che non sempre, acquistando una bottiglia nel negozio, hanno il tempo di leggere. Oggi i consumatori sono molto attenti ai dettagli di quello che stanno acquistando, sono più informati ed esigenti e, l’acquisto online rende semplice ed immediato il confronto per trovare il vino migliore al prezzo migliore.

Le vetrine virtuali e le schede articolo, con foto belle ed accattivanti, invogliano il consumatore allo shopping, ma sarà la professionalità del sito a fare la differenza.

Il vino, quale sinonimo di convivialità, è per molti un piacere irrinunciabile e attraverso l’acquisto su siti specializzati, c’è comunque un coinvolgimento emotivo reale e non virtuale, dato dalle nozioni, dai consigli, dalla storia dell’enoteca o del diretto produttore. Spesso poi a questo proposito, i siti che vendono vino online, sono collegati a social media, dove, tra i commenti e le conversazioni degli utenti, si possono richiedere o dare consigli enologici.

L’aumento dell’acquisto di vino online è anche un fenomeno dovuto al fatto che l’età media degli acquirenti si è abbassata, visto l’interesse sull’argomento dimostrato dai cosiddetti millennial, che rappresentano il mercato del futuro e che ormai utilizzano il canale internet per moltissimi acquisti attraverso pc, smartphone o tablet.

Il web ci offre una molteplicità di scelta di etichette e l’opportunità di selezionare i prodotti in base alla qualità, al prezzo ed anche alle recensioni degli altri clienti.

Nell’era digitale la fiducia dei consumatori sta superando la reticenza di qualche anno fa verso il mondo virtuale, con la consapevolezza che dietro ad un sito di e-commerce, ci sono persone in carne ed ossa, spesso competenti ed appassionate del proprio lavoro.

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com