EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Quando spenderò per traslocare?

La questione dei costi è di sicuro una delle più delicate tra quelle che devono essere affrontate da chi si appresta a effettuare un trasloco. L’entità della somma che si andrà a spendere è destinata a cambiare, anche in modo consistente, in base alla distanza tra la vecchia abitazione e quella nuova; un’altra variabile che influisce sull’esborso finale, poi, è quella relativa al numero di mobili che devono essere trasportati. Ovviamente, richiedendo un preventivo a una o più ditte di traslochi si può sapere quanto si andrebbe a spendere scegliendone i servizi, ma ancora prima è necessario capire quanto denaro mettere da parte e stanziare per il budget.

Quanto si spende per i servizi di una ditta di traslochi

L’entità dei servizi che vengono richiesti alla ditta può far crescere il conto finale. Per l’imballaggio, per esempio, è difficile riuscire a spendere meno di 80 euro, anche se in linea di massima non si va mai oltre i 150. Un po’ più caro si potrebbe rivelare lo smontaggio dei mobili, con cifre che oscillano tra gli 80 e i 200 euro. Nel caso in cui le procedure richiedano il ricorso a un montacarichi o a una piattaforma aerea, invece, si va da un minimo di 350 euro a un massimo di 500.

L’impegno richiesto per un trasloco

Uno degli errori più comuni che vengono commessi da chi si accinge a cambiare casa è quello di prendere sottogamba l’impegno richiesto da un trasloco. Eppure, i problemi pratici che si palesano all’orizzonte sono tante, ed è per questo motivo che è molto importante tenere conto di tutte le piccole e grandi spese che andranno a incidere sul bilancio conclusivo. Se il trasloco non prevede uno spostamento tra città differenti, con 2 o 300 euro si potrebbe riuscire a cavarsela, mentre quando si tratta di spostare mobili ed effetti personali addirittura in un’altra regione si possono superare i 900 euro. C’è da tenere in considerazione, a volte, anche il permesso per l’occupazione di suolo pubblico, con la spesa che in questo caso può arrivare a sfiorare i 100 euro.

Come scegliere la ditta di traslochi

Come si può notare non sono pochi i fattori che vale la pena di tenere in considerazione in vista della scelta della ditta di traslochi a cui affidarsi. In questo ambito, per altro, puntare sul risparmio non è sempre una decisione vincente se una spesa minore comporta una riduzione degli standard di qualità dei servizi di cui si usufruisce. Ci vuole molta cautela, insomma, nel capire a chi rivolgersi, soprattutto quando a dover essere trasferiti sono mobili preziosi, opere d’arte di valore o semplicemente oggetti a cui si è molto affezionati.

Le domande da porsi

Porsi alcuni interrogativi in anticipo può essere utile per non trovarsi di fronte a brutte sorprese: è importante, per esempio, chiedersi qual è il volume totale di ciò che deve essere trasportato e qual è la distanza tra il punto di partenza e quello di arrivo. Inoltre, è bene focalizzarsi sulla quantità di tempo che si ha a disposizione, perché da questo punto di vista un trasloco si potrebbe rivelare molto più impegnativo di quel che si immagini.

Le proposte di Cavanna

Cavanna è una delle ditte di traslochi che meritano di essere contattate da chi sta per cambiare casa. L’azienda offre, tra l’altro, l’opportunità di usufruire di un intervento flessibile nei casi in cui si debba procedere a traslochi o movimentazioni di piccola entità, per esempio con il coinvolgimento di pochi arredi. Il costo è su base oraria, ma è previsto un minimo di uscita pari a 4 ore. Se necessario, si può prevedere la realizzazione di gabbie in legno su misura per proteggere i vari articoli destinati al trasferimento.

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com