EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Salto Ostacoli: ai Campionati Sardi è Paolo Ortu a firmare la prima prova

Mulas (foto P. Corbinzolu)

Si è alzato il sipario sui Campionati Sardi di Salto Ostacoli che termineranno domenica sera al Circolo Ippico Is Alinos di Maracalagonis. Dopo la prima prova disputata oggi nel campo in sabbia del centro equestre sulla SS 125, è in testa Paolo Ortu in sella a Ludovik: il cavaliere di Sassari è stato l’unico, su dodici iscritti al campionato assoluto, a chiudere il percorso senza commettere errori. Il podio virtuale è completato dal secondo posto di Raffaela Montis con Otero e dal terzo di Marco Pau con Contrein. Sia la Montis che Pau hanno totalizzato quattro penalità. Invece il detentore del titolo, Andrea Guspini con Ocean Girl, è incappato in due abbattimenti e, per ora, occupa l’ottava posizione.

Sono in tutto duecentotrenta i cavalieri e le amazzoni sarde impegnate in questi tre giorni dedicati ai campionati organizzati dalla Fise Sardegna in collaborazione col circolo Is Alinos che mette in palio 27.050 euro di montepremi. Oltre alle gare vere e proprie, l’evento propone una serie di attività collaterali legate alle tradizioni isolane.
La classifica del Campionato riservato ai possessori del primo grado è guidata da Natalia Mulas con Montiferru davanti a Fabio Mulas con Marpione, entrambi con un percorso  netto, al terzo posto figura Giovanni Cualbu con Silvano. Negli altri tre campionati in palio in questi giorni al circolo Is Alinos, in testa si trovano Michela Esu con Razat tra i Brevetti seniores, Aurora Sechi con Lyliun tra i Brevetti juniores ed Eleonora Abis con Drumbad Ollie tra i Pony.
Le prove riprendono sabato mattina dalle 8.30 con ingresso gratuito.
Domenica gran chiusura, sempre a partire dalle 8.30 con la terza prova che determinerà la classifica e consentirà di stabilire i campioni regionali.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com