EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Siviglia: idee e spunti per una vacanza speciale

Questa estate le vacanze di tendenza sono low cost: scelte spesso all’ultimo istante causa impegni di lavoro, le ferie all’insegna del risparmio sono solo possibili se si sceglie la meta giusta. Tra le opzioni più ambite anche per quest’estate 2019 spicca la Spagna, Stato europeo tutto da scoprire visitare ed amare. In questo articolo però andremo oltre le classiche destinazioni e, lasciandoci alle spalle Barcellona e Madrid, vi parleremo del sud della Spagna e più precisamente di Siviglia.

Capoluogo e città simbolo dell’Andalusia, Siviglia è l’anima e l’incarnazione delle pure tradizioni spagnole come le tapas, la birra, la sangria, le corride ed il flamenco. Ogni anno si celebra qui la storica Semana Santa e la Feria de Abril, la fiera annuale dell’Andalusia, entrambe dichiarate di Interesse Turistico Internazionale. Data la sua storia, molte sono le cose da vedere, come molti sono gli articoli online disponibili, tra cui questo post del magazine di Expedia che vi suggeriamo e che spiega in dettaglio cosa non lasciarsi scappare della capitale Andalusa.

Siviglia: un paradiso per chi ama l’architettura

Siviglia è una città bella e ricca di stili: noi di Mediterranews ti consigliamo alcuni edifici da vedere per il loro valore storico e sopratutto per quello architettonico e stilistico.

  • La cattedrale di Siviglia è dal 1987 Patrimonio dell’Umanità UNESCO . E’ uno degli edifici di culto più noti della Spagna. Nasce su una antica moschea, oggi è la terza chiesa al mond per dimensioni. Osservando con attenzione la Cattedrale si notano bene tutti gli stili, una miscellanea unica ed esplosiva: gotico ,  mudejar, barocco e neoclassico. Nessuno stile è in contrasto anzi ognuno di essi arricchisce e rende bella la struttura. Mosaici colorati e pregiati, sculture, tappeti e tessuti generano una incantevole bellezza all’interno.

  • Real Alcatraz, un altro edificio tutelato dall’Unesco molto bello e particolare da scoprire. Anche qui, come negli altri edifici di Siviglia si riconoscono gli stili di origine musulmana e cristiana ed in aggiunta si riconoscono i contributi invece tipicamente rinascimentali.

METROPOL PARASOL ph civitadicantiere

  • Metropol Parasol: un esempio di architettura contemporanea. Si tratta della struttura in legno più estesa al mondo. Opera dell’architetto tedesco Jurgen Mayer. Realizzata completamente in legno è la maestosa messa in opera di un bel progetto di bioedilizia che rappresenta un immenso ombrellone. Bella e curiosa da vedere.

  • Puente de La Barqueta è un’altra struttura di realizzazione contemporanea. Si tratta del ponte del Alamillo, una delle prime realizzazioni del celebre architetto Santiago Calatrava.

Tra architettura contemporanea e edifici di valore storico a Siviglia c’è solo l’imbarazzo della scelta.

La sera a Siviglia: ecco cosa fare

A Siviglia come in tutta la Spagna la sera è lunga ed attraversa tutta la notte sino al mattino dopo! Da fare, visitare, scoprire, vedere c’è davvero tanto.

In Spagna ed in particolare nella bella ed esotica Siviglia, la vita è notturna. Si cena dopo le 21.30 non ed il giro nei locali inizia tra le  23.30 e le 24-00; i quartieri perfetti per una serata sono quelli di  Alameda, Traina e Calle Betis.

  • Barrio Santa Cruz  è una location massimamente turistica molto carina ricca di bar e di eventi.

  • Calle Betis è la zona perfetta per chi vuole trascorrere le ore serali al fresco, qui infatti il fiume regala una atmosfera fresca e tranquilla e, il dopocena sarà arricchito da drink e dalla vista incantata de la Giralda e della Torre del Oro illuminate.

  • La Traina è una zona molto vivace da scoprire la sera e non solo, E’ il quartiere giusto per chi ama il  Flamenco. Nei vicoli e nelle piazze non di rado si improvvisano balli di Flamenco. Il quartiere è assolutamente consigliato per chi vuole vivere la vera Siviglia.

Flamenco a Siviglia: un must

Una vacanza a Siviglia, sebbene low price, non può prescindere da alcune tappe a ritmo di flamenco. Musica, ritmo, arte e passione a Siviglia si fondono in l flamenco, disciplina dichiarata dall’Unesco Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità nel 2010.

Ascoltare e vedere uno spettacolo di flamenco non è difficile e se si ha nel sangue la passione del ballo nelle calde sere estive può capitare di essere travolti nel ritmo incessante e dalla passione di ballerini e ballerine. Gli spettacoli si possono ammirare ovunque dalle strade ai locali. Non sarà difficile scegliere dove assistere ad un giro di Flamenco.

Buon cibo a Siviglia

Tutta la Spagna offre prelibatezze culinarie di pregio: a Siviglia si ha l’imbarazzo della scelta.

Ecco qualcosa che non si può perdere.

TOSTADAS Ph devoursevillefoodtours.com/

  • Tostadas: pane tostato insaporito con olio o burro perfetto per la prima colazione o da accompagnare con il jamon serrano o il pomodoro.
  • Huevos alla Flamenca: un piatto povero ma buono, uovo fritto e arricchito con salsa di pomodoro ed il chorizo, una particolare salsiccia onnipresente nella cucina spagnola.
  • Tortillas de Camerones: ovvero un piatto simile alle tapas che in questo caso diventano  frittate tonde di gamberetti e farina di ceci, ottime per chi ama i gusti particolari.
  • Tocino de Cielo è un dolce tipico sivigliano. Si tratta di un budino al caramello accompagnato con l’aljarafe, un vino liquoroso delizioso.

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com