EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Allarme usura, fondi per le vittime. Accordo fra Coa Roma e Ambulatorio Antiusura

Antonino Galletti Luigi Ciatti

Gli ultimi dati diffusi durante l’inaugurazione dell’anno giudiziario nel distretto della Corte d’appello di Roma ci dicono che, mentre calano i crimini violenti, sono in aumento invece i reati legati all’usura (da 32 processi a 48), i reati societari (da 24 a 43), i reati di bancarotta e, più in generale, i reati fallimentari (da 872 a 952).

Una criminalità da colletti bianchi frutto in parte della crisi economica che da oltre un decennio affligge il nostro Paese e che si lega al tema più generale del sovraindebitamento, verso il quale il legislatore nel 2012 ha approntato degli strumenti a tutela del cittadino schiacciato dai debiti. Fra questi gli Occ – Organismi di composizione della crisi – per accedere ai quali tuttavia occorrono precisi requisiti previsti dalla norma.

Per tutti gli altri, coloro che appunto non hanno i requisiti, l’Ordine degli Avvocati di Roma ha stipulato una convenzione con l’Ambulatorio Antiusura Onlus,  associazione che da oltre 20 anni fornisce assistenza e consulenza legale, psicologica e finanziaria alle vittime dell’usura e ai soggetti in condizioni di sovra-indebitamento.

“L’obiettivo – spiega il Presidente dell’Ordine forense romano Antonino Galletti – è cercare  di prevenire fenomeni di criminalità economica e di illegalità. L’Ordine degli Avvocati di Roma segnalerà l’esistenza della Convenzione con l’Ambulatorio e la possibilità di accedere ai fondi di prevenzione dell’usura, ai cittadini che, presentata apposita istanza all’Organismo di Composizione della Crisi da sovra-indebitamento forense di Roma (OCC) vedranno dichiarata l’inammissibilità per carenza dei requisiti di Legge”.

“Grazie a questa partnership e all’accesso ai Fondi dei quali disponiamo – spiega il Presidente dell’Ambulatorio Luigi Ciatti – potranno risolversi positivamente molti casi che altrimenti non avrebbero soluzione. Questi Fondi consentono l’accesso al credito legale a tutti quei soggetti che, trovandosi in difficoltà economiche, non sono in grado di ottenere prestiti dalle banche e sono quindi esposti al rischio di cedere al ricatto usuraio. Ringrazio l’avvocato Galletti per la disponibilità e la sensibilità dimostrata verso questa piaga che affligge migliaia di persone nel nostro Paese.”.

L’Ambulatorio Antiusura onlus infatti dal 2002 gestisce i Fondi di Prevenzione del Ministero del Tesoro e gli speciali Fondi antiusura previsti dalla Legge Regione Lazio n. 14/2015.

L’accordo siglato con il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati prevede anche seminari e incontri per sensibilizzare la cittadinanza sui rischi da indebitamento.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com