EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Mare Sicuro 2019: sequestro reti Santa Giusta Abbarossa

Nel pomeriggio odierno la m/v CP 728, dipendente dal comando della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Oristano, nel corso delle attività di polizia marittima svolte nell’ambito dell’operazione “Mare Sicuro 2019”, a tutela della sicurezza dei bagnanti e della navigazione diportistica, ha proceduto all’individuazione ed al sequestro di una rete da posta di circa 1000 metri, dispiegata di fronte al litorale di Abbarossa – Comune di Santa Giusta, nei pressi del Villaggio Pescatori.

L’attrezzo, oltre a non essere correttamente segnalato e, quindi, utilizzato per la pesca non autorizzata, costituiva un pericolo per i bagnanti, essendo stato collocato a circa 150 metri dalla riva, pertanto all’interno della zona riservata alla balneazione.

Si tratta del terzo sequestro di questo tipo in meno di un mese e la Capitaneria di Porto di Oristano intende accrescere i controlli mano a mano che la stagione balneare entrerà nel vivo, in modo da garantire una sicura fruizione del litorale dell’Oristanese e della Costa Verde.

Ad ulteriore tutela dei bagnanti e dei diportisti, inoltre, l’operazione “Mare Sicuro 2019” sta permettendo l’intensificazione dei controlli sul regolare approntamento delle postazioni di salvamento a mare che i concessionari balneari ed i Comuni rivieraschi sono tenuti ad allestire e la distribuzione dei cosiddetti “Bollini Blu” ai diportisti virtuosi che, controllati, risultano in regola con le dotazioni.

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com