EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

CAMPIONATO ITALIANO GIOVANILE 2019 WINDSURF SLALOM – FIRERACE 120 LA 3° TAPPA  A REGGIO CALABRIA 

Sarà il Circolo Velico Reggio di Reggio Calabria ad ospitare la terza del Campionato Italiano Giovanile Slalom Windsurf 2019 con tavola unica RRD Firerace 120. Quella in terra calabra è una regata fortemente voluta dalla FIV in queste date perché anticipa di qualche giorno manifestazioni velistiche importanti come la 34esima edizione Coppa Primavela e Coppa del Presidente di Vela, che si terranno proprio nel capoluogo calabrese. 
 
Sarà lo spot di Punta Pellaro a fare da scenario alla gara.  A soli 10 km da Reggio Calabria e a tre dal suo Aeroporto, Punta Pellaro regala un panorama mozzafiato con lo Stretto di Messina e l’intera Sicilia che fanno da cornice ad uno scenario dove il vento domina incontrastato. Tra gli spot più ventosi d’ Europa, con la tipica “boria” e la tramontana che penetrano in modo deciso e irruento tutto l anno, raggiungendo il picco di forza e frequenza tra Aprile e Settembre, mesi ideali per liberarsi in mare e volteggiare sulla propria tavola senza problemi. Arrivando sulla spiaggia direttamente dalla Riserva Naturale di Punta Pellaro dopo qualche centinaio di metri a Nord si può uscire in mare con un angolo di 100 gradi e una sicurezza del 100%, grazie alla copertura dal vento del Nord che il Golfo dell’aeroporto regala. “La preparazione dei ragazzi – spiega Lucio Cozzupoli, uno dei responsabili del settore giovanile – prosegue con evidenti progressi, la partecipazione c’è, siamo dunque soddisfatti del lavoro iniziato nel 2018, ci aspettiamo una tappa intensa”.
La classifica provvisoria dope le prime due tappe sulle quattro previste per l’edizione 2019, presso il Circolo Surf Torbole prima e il Tabo Surf Center dopo, vede in testa nella categoria Under 20 maschile Giulio Milianelli ITA-206 del circolo Windsurf Livorno, mentre per la femminile al comando c’è Anna Biagiolini ITA-188 dell’Associazione Velica Windsurfing Marina Julia. Tra gli under 17 maschile sul podio provvisorio c’è il sardo Nicolò Spanu ITA-15 dell Eolo Surf Center. Tra gli under 15 maschile al primo posto Leonardo Tomasini ITA-150 del Circolo Surf Torbole. Per il femminile under 15 prima è Maddalena Spanu ITA-75, anche lei come il fratello dell’Eolo Surf Center.
Il Circolo Velico Reggio nasce nel 1982 ed ha la prima sede nel Lido Comunale, una vera perla nel cuore della città, incastonata nel palcoscenico del Lungomare e nella sua lussureggiante vegetazione, struttura balneare progettata da Nervi. Nel 2011 ha ricevuto la Stella al merito di bronzo del Coni per l’attività sportiva e sociale svolta in questi trentanni di attività .
Circolo Velico Reggio ssd srl Circolo Velico Reggio Via Rada Delle Mura Greche, 89100 Reggio Calabria RC Telefono: 0965 25555 info@circolovelicoreggio.it

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com