Sport

Tanca Regia Grande equitazione del Sardegna Jumping Tour

Le gare con i migliori cavalieri sardi e alcuni dei migliori cavalieri nazionali, ma anche una vetrina importante per i cavalli degli allevatori sardi. Sono le principali ma non le uniche novità di Sardegna Jumping Tour, la manifestazione organizzata per il quinto anno negli impianti sportivi dell’Agris: l’Azienda Tanca Regia di Abbasanta.
I due Concorsi 6* di Salto Ostacoli (il top per l’isola) avranno un montepremi di 103.500 euro e si avvicenderanno con un’altra importante manifestazione, il 57° Premio Regionale Sardo, promosso dal ministero MIPAAFT ed organizzato dall’agenzia regionale AGRIS con la collaborazione di ANACAAD (Associazione Nazionale Allevatori Cavallo Anglo Arabo e Derivati) e della FISE. Il mondo dell’equitazione avrà dunque la possibilità d’incontrare l’allevamento della Sardegna in un unico contesto continuativo interamente dedicato al cavallo. Altra importante novità è rappresentata dal nuovissimo campo di Salto Ostacoli in sabbia silicea.
I fine settimana dal 20 al 22 e dal 27 al 29 settembre saranno dedicati alle gare di salto ostacoli,  mentre nei giorni dal 24 al 27 settembre si svolgeranno le prove del Premio Regionale Sardo e del Circuito Foals del MIPAAFT.
Sardegna Jumping Tour si conferma dunque come un immancabile appuntamento per gli appassionati e gli operatori del comparto.
Agris, ANACAAD ed il Comitato FISE Sardegna si uniscono sotto l’egida della Regione Sarda per il rilancio del comparto ippico regionale, mettendo insieme le proprie competenze ed uno sforzo congiunto che non si limita al solo obiettivo della riuscita dell’evento, ma soprattutto a quello centrale del rilancio coordinato del comparto.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close