EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

La matematica nella vita di tutti i giorni

Quante volte sui banchi di scuola, davanti ad un libro di matematica, abbiamo detto a noi stessi “perchè studiare tutte queste formule? Non le userò mai!”. L’algebra, la geometria e, in generale, tutta la matematica, sono da sempre tra le materie più odiate dagli studenti, per la loro complessità ma anche per la difficile collocazione nella vita reale, almeno in apparenza. 

 

I nostri insegnanti erano soliti ripetere “tutto quello che ci circonda è governato da formule matematiche”: niente di più vero! Dalla spesa nel supermercato di fiducia al funzionamento degli ingranaggi di un orologio, passando per le proporzioni in cucina ed il conteggio delle tasse e dello stipendio. Vediamo come influisce la matematica sulla vita di tutti i giorni. 

 

Acquisti quotidiani

Anche se non ce ne rendiamo conto, poichè ogni giorno abbiamo a che fare con migliaia di azioni “automatiche”, tutto ciò che riguarda acquisti e vendite è perfettamente regolato da equazioni matematiche. Possiamo conoscere con certezza il totale del nostro conto prima ancora di arrivare alla cassa, calcolare la convenienza di un articolo in sconto, regolare i nostri acquisti sul budget di cui disponiamo: tutto grazie a semplicissime equazioni matematiche che fin da piccoli abbiamo assimilato. 

 

Volendo essere ancora più specifici, in un supermercato tutti gli oggetti sono segnati con un codice a barre, anch’esso basato sulla matematica. Le casse automatiche, i tabelloni segnafila, le bilance, le date di scadenza dei prodotti: tutti elementi che hanno le loro fondamenta sulla matematica. 

 

Le probabilità e le scommesse

Parlando di hobby, non possiamo che prende in considerazione le scommesse, basate su sistemi e calcoli delle probabilità: se ve lo foste mai chiesti, le famose “quote” che vediamo accanto agli eventi sportivi, non sono altro che l’espressione in decimali delle probabilità che esso stesso accada. Proprio i bookmakers prendono in considerazione decine di variabili che rientrano nell’equazione per stabilire le quote. Stesso discorso per i sistemi, in cui non solo sono presenti quote e moltiplicazioni, ma anche combinazioni che interagiscono tra loro. 

 

Fai-da-te e cucina

Siete appassionati di bricolage? Bene! Allora saprete bene che tra gli oggetti più utili per realizzare oggetti in casa e riparazioni, vi sono righelli, squadrette, livelle ed arnesi di precisione. Destreggiarsi tra misure, angoli retti e calcoli millimetrici è un lavoro che richiede ottima conoscenza dei principi di geometria, proprio quelli che imparavamo risolvendo i problemi a scuola. 

 

Allo stesso modo la cucina, uno degli hobby preferiti dagli italiani, oltre che eccellenza del nostro Paese, si basa tanto sulla creatività quanto sulle proporzioni degli ingredienti; proporzioni che devono essere rispettate perfettamente per la riuscita di un piatto. 

 

Informatica

Infine, arriviamo all’informatica, uno dei campi su cui si fonda la società moderna: tutti i software, le interfacce grafiche a cui siamo abituati, le elaborazioni di dati in tempo reale, sono frutto di codici e stringhe basate su equazioni matematiche. I comandi che i programmatori scrivono per far interagire le macchine con l’uomo si basano sul cosiddetto codice binario, fatto di 0 ed 1: è il linguaggio universale per poter rendere i computer e gli umani uniti. La matematica è, dunque, presente in ogni contesto, sia nella vita quotidiana che nell’astratto applicato reale. 

 

 

 

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com