EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Oristano minorenni denunciati per imbrattamento

Lo scorso giovedì 29 agosto, gli uomini dell’U.P.G.S.P. della Questura di Oristano, durante l’espletamento del servizio di controllo del territorio nel centro cittadino, hanno denunciato in stato di libertà due minorenni per il reato di deturpamento e imbrattamento di cose altrui (art. 639 c.p.).

Gli operatori, attirati dal rumore metallico prodotto della sfera contenuta all’interno delle bombolette spray, sono scesi subito dalla vettura di servizio e, seguendo il tintinnio, si sono portati nei pressi di Piazza Pintus dove hanno sorpreso due ragazzi minorenni con delle bombolette spray nelle immediate vicinanze e le mani imbrattate di vernice verde e bianca.

Da un controllo visivo della zona gli operatori hanno constatato che il muro di cinta dello stabile dell’Università della terza età presentava dei segni di vernice fresca di colore verde e nera; pertanto, dopo aver proceduto ad identificare i minori, gli agenti hanno controllato gli zaini dei ragazzi trovando, all’interno di uno di questi, un’altra bomboletta spray di colore bianco e della stessa marca di quelle rinvenute nelle vicinanze del muro imbrattato.

Accertata quindi la responsabilità dei minori, gli operatori hanno quindi proceduto a contestare ai ragazzi la violazione dell’art. 639 c. 2 del c.p., e a sequestrare le bombolette spray; gli agenti, successivamente, hanno fatto intervenire sul posto gli esercenti la potestà genitoriale, ai quali hanno riaffidato i minori rendendoli edotti del comportamento tenuto e che gli stessi sarebbero stati deferiti alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori di Cagliari.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com