EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Al via “Palermo dal Mare” laboratorio galleggiante di immagini e parole promosso da BCsicilia

Al via la terza edizione di “Palermo dal Mare”, laboratorio galleggiante di immagini e parole, che permetterà ai partecipanti di illustrare la città dal mare osservandone la costa, realizzando diari di viaggio.
Il primo appuntamento sarà giovedì 3 ottobre alle ore 17,00 presso l’Atelier in via Alloro 64 / via Castrofilippo 59 (Palazzo Castrofilippo) a Palermo. Dopo la presentazione di Alfonso Lo Cascio, Presidente Regionale BCsicilia, e l’intervento di Valeria Di Chiara e Maria Catena Sardella, ideatrici e curatrici del progetto, verrà consegnato ai partecipanti il materiale, omaggio della Fabriano da utilizzarsi durante le escursioni in barca.
Venerdì 4 ottobre alle ore 14,30 e sabato 5 ottobre alle ore 9,00 i partecipanti si ritroveranno in banchina presso il Circolo dei Canottieri di Palermo / La Cala per salire a bordo delle barche messe a disposizione dagli armatori, mentre il successivo appuntamento è domenica 6 ottobre alle ore 19,00 a “Le Cattive” per l’inaugurazione della mostra degli elaborati prodotti durante le escursioni.
Tra gli sponsor del progetto “Palermo dal Mare”: Lega Navale di Palermo, ADA Associazione Diportisti Acquasanta, Le Cattive vineria letteraria, Tasca d’Almerita, l’Associazione Autori Diari di Viaggio (Ferrara) e la Fondazione Peano (Torino); gli armatori che offrono le loro imbarcazioni a titolo gratuito sono: i fratelli Cangemi con Trimegista, Maria Grazia Pavanello con Babalù, Nino Ciccia con Regina di Cuori, Claudio Licata con Kundam e lo skipper Roberto Monastero con Shahrzad.
Questa terza edizione vuole omaggiare attraverso il disegno un obiettivo raggiunto quest’anno dalla cittadinanza palermitana: la restituzione del porticciolo di San Erasmo alla quotidiana fruibilità.
L’obiettivo del Fabriano Festival del Disegno è riavvicinare tutti al mondo del disegno per divertirsi, disconnettersi e rilassarsi attraverso il piacere semplice di un gesto che unisce cervello, cuore, occhi, mano con una matita e un foglio di carta. L’invito è per tutti appassionati o semplicemente curiosi, chi ama disegnare e chi è convinto di non saperlo fare, per riscoprire l’importanza di un linguaggio che è universale per natura.
Da quattro anni questo festival, tra settembre e ottobre, coinvolge migliaia di persone in tutta Italia. Palermo dal Mare si inserisce perfettamente in questa cornice ludica e significativa in quanto valorizza l’aspetto originario della “città tutto porto”, Panormus.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com