EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Alassio: alunni ed amministratori celebrano la giornata nazionale dei nonni alla residenza G. Natale

I GIOVANI CHEF E MAÎTRE DELL’ALBERGHIERO E I BANBINI DELLA SCUOLA ELEMENTARE DI VIA NEGHELLI, INSIEME AGLI ASSESSORI FABIO MACHEDA E GIACOMO BATTAGLIA, FESTEGGIANO I NONNI ALASSINI CON UNA TORTA SPECIAL LIGHT ALLO YOGURT GRECO CON FRUTTI DI BOSCO SPADELLATI ALLO YUZU

Dal 2005 il Parlamento italiano, seguendo l’esempio di Marian Mc Quade, la casalinga americana con quaranta nipoti, che ottenne dal presidente Jimmy Carter il riconoscimento della festa nonni, anche il Bel Paese, ogni 2 ottobre celebra gli angeli della casa in concomitanza con la festa ecclesiastica.

Questa ricorrenza rappresenta, per l’Istituto Alberghiero di Alassio, la data di avvio del percorso educativo formativo “Adotta un nonno” che da alcuni anni porta a confronto le due generazioni, con momenti comunitari di lettura, pittura, cucina ed intrattenimento.

Il progetto inserito tra le azioni dell’offerta formativa, nell’ambito dell’educazione alla convivenza civile, vede gli alunni del “Giancardi” supportati dallo staff di animazione, ideare ed organizzare feste a tema, laboratori creativi e giochi di societàper gli ospiti della casa di riposo.

“Il confronto con la realtà delle residenze protette per anziani, oltre ad avere un alto valore sotto il profilo di crescita umana, rappresenta per i nostri alunni dell’indirizzo enogastronomico – come sottolinea il dirigente scolastico Massimo Salza – anche un arricchimento professionale nel campo della comunicazione e delle scienze dell’alimentazione”.

Concetti ribaditidagli assessori Macheda e Battaglianel discorso augurale nel quale hanno sottolineato “l’impegno dell’amministrazione alassina a sostegno di percorsi educativi, quali quelli tra scuola e residenze protette, finalizzati alla promozione della figura dell’anziano come patrimonio sociale da tutelare e valorizzare.”
Infatti, per la ricorrenza, i giovani chef, supportati dai docenti di alimentazione e dai tecnici di laboratorio, hanno preparato una torta special light ALLO YOGURT GRECO CON FRUTTI DI BOSCO SPADELLATI ALLO YUZU (250calorie per porzione),in accordo con lo staff medico della Residenza G. Natale.

Una cheescake particolare, pensata per garantire un giusto equilibrio tra i nutrienti, con un giusto bilanciamento tra il contenuto di zuccheri semplici, di colesterolo e di fibre, in grado di garantire oltre al gusto, un elevato apporto di calcio, vitamina C e antiossidanti.
Una vera e propria unità didattica di scienze dell’alimentazione, che ha visto gli alunni del corso enogastronomico svolgere, alla classe 3 C dell’Istituto Comprensivo di Via Neghelli, attraverso la tecnica dellapeer education, una lezioneincentrata sul calcolo calorico.

L’evento, che ha coinvolto anche i nonni del centro diurno, organizzato in collaborazione con gli assessorati alle politiche sociali e scolastiche, è stato coordinato dalla direttrice della “G.Natale” Monaliza Alves, dai docenti Antonella Annitto, Manuela Busin, Monica Barbera, Katiuscia Giuria, Paolo Tavaroli, Marcella Ercoli, Rita Baio, Francesca Marchetti, Sara Ceccatelli, Franco Laureri e dai tecnici di laboratorio Aurelio Pepe, Luigi Natale, Nando De Angelis e Mariangela Lamarra.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com