EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Sardegna quinta alla prestigiosa Rolex Middle Sea Race con Lima Fotodinamico

Cerina Mureddu

La Sardegna quinta alla prestigiosa Rolex Middle Sea Race  con Lima Fotodinamico. Al timone  gli skipper di Newsardinia Sail Francesco Cerina e Pietro Mureddu 

Ottimo debutto internazionale per Lima Fotodinamico e gli skipper di Newsardinia Sail Francesco Cerina e Pietro Mureddu che nella loro categoria IRC DH hanno tagliato il traguardo in quinta posizione.

Nelle 680 miglia della 40 ° edizione della  regata tra Malta e la Sicilia  i due skipper hanno dovuto lottare contro la bonaccia e contro il vento forte. Nessuna clemenza da parte del meteo.

Gli skipper:  Francesco e Pietro

“La regata è partita nel migliore dei modi, veramente un’ottima partenza. All’inizio abbiamo tenuto testa ai più forti, poi siamo andati a dritta e perso posizioni”.  Nel canale di Sicilia si è assistito ad una rimonta “Abbiamo guadagnato posizioni, abbiamo fatto una scelta tattica davanti a Stromboli che ci ha premiato sul gruppo”.

E poi la lotta diventa dura: “Da Favignana a Pantelleria è iniziata la vera Middle con   30/35 nodi, il mare in burrasca, la barca sbatteva ma siamo riusciti a preservare tutta l’attrezzatura.  A Pantelleria ci siamo messi sotto costa e ci siamo organizzati. Lima Fotodinamico ha resistito bene, perfetta”.  Gran soddisfazione: “Quando siamo entrati in porto siamo stati accolti dagli skipper di Inteman, i primi della nostra categoria e queste sono soddisfazioni”.

Nuove sfide per il 2020

 Super soddisfatto Simone Camba, presidente di Newsardinia Sail: “Questa è l’ultima regata di Lima Fotodinamoico per il 2019 ma stiamo lavorando a nuovi progetti per il 2020. Sempre massimo l’impegno con i ragazzi in affido, hanno preparato la barca per la regata, che quest’anno hanno debuttato in regata. Speriamo in ulteriori avanzamenti e la loro partecipazione a regate sempre più impegnative”.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com