EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Cremona La cultura del cibo e del vino tra passato e presente  

Il prossimo 12 novembre – alle ore 18.00 – presso il Ristorante il Violino, a Cremona, i tre Consorzi di tutela, promotori dell’iniziativa DOP WINES AND CHEESE COMMUNICATION, presenteranno una serata di carattere culturale, nel senso più ampio del termine, raccogliendo spunti legati al cibo nella letteratura, nel cinema e nella musica.

 

Un’occasione per dimostrare quanto il tema del cibo e del vino sia presente nella vita di tutti noi ed anche in ambiti che, generalmente, non ne risulterebbero interessati. Ed invece, grazie alle argomentazioni che saranno trattate dal giornalista, conduttore radiofonico e televisivo Lapo De Carlo, Provolone Valpadana DOP, Chianti DOCG ed Asti DOCG, accompagneranno la serata, diventando gustosi ingredienti di piatti ed ispiratori di abbinamenti a diretto contatto con opere letterarie del passato, famosi brani cinematografici e temi di canzoni a conferma dello stretto legame con l’alimentazione.

Come consuetudine, ciascun piatto verrà illustrato e presentato nelle sue proprie note caratteristiche e la serata sarà arricchita da curiosità ed approfondimenti.

 

“Il cibo soddisfa uno dei bisogni fondamentali dell’uomo e –  dichiara Romano Dogliotti,  Presidente del Consorzio per la Tutela dell’Asti DOCG – non può non ritrovarsi strettamente connesso con l’arte, sia essa letteratura che cinema e/o musica. La proposta della serata ha proprio questo intendimento: far comprendere che l’alimentazione, anche in ambiti che si credevano poco attinenti, trova la propria ragion d’essere”.

 

Questo incontro è l’ottavo del ciclo di appuntamenti denominato DOP WINE AND CHEESE COMMUNICATION, un programma realizzato in collaborazione tra il Consorzio Tutela Provolone Valpadana, il Consorzio per la Tutela del Vino Asti ed il Consorzio Vino Chianti, il cui obiettivo è la sensibilizzazione del consumatore su tematiche del settore agroalimentare del nostro paese, ancora oggi poco conosciute.

 

La partecipazione all’evento è gratuita, ma la prenotazione è obbligatoria attraverso il sito www.altiformaggi.com, fino ad esaurimento posti.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com