Società

“Cinema di classe”, al via le riprese dei cortometraggi

Il progetto Miur/Mibact dell’Associazione Sintetika coinvolge l’IC di Satriano di Lucania

Proseguono i laboratori al Centro Polivalente di Sant’Angelo Le Fratte:

–       sabato 14 dicembre per le elementari

–       lunedì 16 dicembre per le medie

Al via la fase operativa in cui si girano le riprese dei cortometraggi. Arriva al clou “Cinema di classe”, il progetto di alfabetizzazione cinematografica dell’Associazione culturale Sintetika nell’ambito del “Piano Nazionale Cinema per la Scuola Miur/Mibact” a cui ha aderito l’IC di Satriano di Lucania.

Nella Sala Cinema di Sant’Angelo Le Fratte proseguono i laboratori anche nella prossima due giorni di sabato 14 dicembre per le classi di primo grado (dalle ore 10 alle 13) e lunedì 16 dicembre per le classi di secondo grado (dalle ore 15,30 alle 18,30). E poi, ancora, nella prossima due giorni, sabato 21 e lunedì 23 dicembre.

Dai cult del cinema muto in bianco e nero ai film di animazione in 3D ricchi di effetti speciali fino al tratto identitario di un maestro indiscusso come Miyazaki. Dalla centralità della fotografia al montaggio tramite app gratuite per tablet e smartphone. Dal capire come nasce l’idea per un film all’individuazione dell’immancabile colpo di scena. Dalla definizione dello storyboard alle riprese.

<<Molto più che una rassegna, capace di proporre una valida selezione di 12 film, 6 per le elementari, 6 per le medie, che ha stimolato momenti di approfondimento e di dibattito mettendo al centro linguaggi e tecniche narrative. Il progetto – dichiara Luca Caricato esperto vinciano, comunicatore, divulgatore storico e artistico, regista, esperto di comunicazione, formatore, tra i referenti che hanno guidato gli studenti nei laboratori – ha sicuramente il merito di aver condotto i partecipanti in un percorso di crescita e arricchimento ampio e tangibile, di avvicinamento alla Settima Arte a trecentosessanta gradi, in particolare durante le giornate operative che hanno catalizzato l’attenzione ed elevato l’entusiasmo dei ragazzi>>.

La realizzazione dei cortometraggi è il tassello peculiare e identitario del progetto. Le produzioni audiovisive realizzate saranno inviate al Ministero a suggello del lavoro svolto, dell’impegno profuso, e proiettate nel corso di una serata conclusiva.

Il progetto dell’Associazione Sintetika, promosso da Miur e Mibact, è patrocinato da Provincia di Potenza, Comune di Potenza, Comune di Sant’Angelo Le Fratte e Ufficio della Consigliera di Parità della Regione Basilicata.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close