Società

CON GLI OCCHI DEGLI ALTRI Mostra e Video a San Pietro a Corte nel centro storico di Salerno

L’iniziativa a cura della Soprintendenza ABAP con la Fondazione Sinapsi e gli allievi del CPIA di Salerno

 

La Soprintendenza di Salerno , diretta da Francesca Casule, insieme alla Fondazione SINAPSI e  l’Associazione CPIA (Centro Provinciale Istruzione Adulti) , organizza nel complesso monumentale di San Pietro a Corte (Ipogeo e Cappella Sant’Anna), nel centro storico di Salerno, l’iniziativa dal titolo: Con gli occhi degli altri. Una mostra artistica “OLTRE LE MANI” e la proiezione di cortometraggi  CHE IL MEDITERRANEO SIA.

L’esposizione OLTRE LE MANI sarà inaugurata venerdì 20 dicembre alle ore 18.00, resterà aperta al pubblico fino al 6 gennaio 2020, presenta manufatti realizzati da ragazzi ipovedenti, non vedenti e con disabilità complessa, creati nel laboratorio di psicologia della percezione guidato dai maestri Pietro Lista e Giovanni De Caro.

L’evento CHE IL MEDITERRANEO SIA prevede la proiezione di cortometraggi realizzati dagli allievi dal CPIA  di Salerno nell’ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola. Per l’occasione, nella giornata del 20 dicembre,  la Soprintendenza terrà aperto il sito fino alla 22.30. Ingresso gratuito

 

20 dicembre 2019

Ore 18,00 inaugurazione della mostra d’arte

OLTRE LE MANI: si prega di toccare

Ore 18,30

VIDEO / CHE IL MEDITERRANEO SIA

“Il Mar Mediterraneo da sempre  è stato motivo di incontro e di scontro …..è custode di storie e di speranze, non sempre realizzate .  Parlare di mare non è  facile con i nostri alunni, perché per molti di essi ha rappresentato l’ostacolo più grande da oltrepassare  ma con delicatezza e attenzione nei confronti del  loro mondo emotivo abbiamo esplorato cosa significa la parola Mare  e dalle loro parole si è andata delineando la coreografia che vedrete.

La musica che abbiamo scelto  è  “Che il Mediterraneo sia” di Eugenio Bennato, dai ritmi che uniscono i mondi dei nostri alunni  e dal titolo che vuole essere una preghiera . Che sia sorrisi, che sia unione, che sia apertura, che sia soprattutto consapevolezza che proprio dall’affrontare le difficoltà nascono le realtà più belle. Ornella Pellegrino, Rita Di Gregorio, Paola Ianulardo, Ciro Cascone

 

OLTRE LE MANI: si prega di toccare

20 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020

dal martedì al sabato ore 9.30 – 18.30 (ultimo ingresso ore 18.00)

domenica ore 10.00 – 19.00 (ultimo ingresso ore 18.30)

lunedì chiuso

25 dicembre 2019 / chiuso

Ingresso gratuito

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close