Magia e Misteri

Primolo (SO) un oggetto misterioso e teorie sul mutaforma

Primolo  2019 ottobre , una donna del posto avvista un oggetto volante non identificato sopra la sua casa. Secondo il racconto, giunto all’associazione ricerca italiana aliena (A.R.I.A) fondata dall’ufologo ligure Angelo Maggioni e Antonio Bianucci , l’oggetto avrebbe assunto diverse forme durante la sua apparizione , la testimone è certa che lo stesso si spostava comparendo e scomparendo da una parte all’altra .Ha provato a fare qualche scatto , si dice rammaricata di non aver fatto un video , ma l l’emozione  ha avuto la meglio . L’ufologo ligure spiega:” Siamo a metà ottobre , il cielo è sereno e vi è assenza di vento ,la visibilità ottima , l’oggetto descritto e fotografato dalla testimone abitante nei pressi della Valmalenco  verso Primolo, non emetteva suoni , era di color scuro e apparentemente di metallo. presumibilmente di forma triangolare con alcune sporgenze appuntite sporgenti.Il primo scatto ne evidenzia la capacità di mutare durante la sua apparizione , le foto in sequenza mostrano vari passaggi  della sua forma collocandolo nel gergo ufologico tra gli oggetti mutaforma,Il tema di esseri umani, o altre creature viventi, dotati della capacità di mutare forma, ha una lunghissima storia nella letteratura, nella mitologia.Nella fantascienza è anche diffuso il tema dell’alieno capace di mutare forma, ed è proprio in questo contesto che si è diffuso come “standard” il termine mutaforma. C’è chi nell’ambiente ufologico è convinto che lo stesso Gesù sia un alieno mutaforma, dal vangelo canonico si legge:                                                                                    8,23 = Voi siete di quaggiù, io sono di lassù, voi siete di questo mondo, io non sono di questo mondo
14,2 = Nella casa del Padre mio vi sono molte dimore. Se così non fosse, ve l’avrei detto. Vado a prepararvi un posto.                                                                                                                      Nella chiave ufologica verrebbe così tradotta :                                                                                8,23 = Voi siete della terra, io sono dello spazio, voi siete di questo pianeta, io non sono di questo pianeta.
14,2 = Nell’astronave del Padre mio vi sono molte stanze. Se così non fosse, ve l’avrei detto. Vado a prepararvi un letto                                                                                                               Il discorso del mutaforma è indubbiamente ambiguo e decisamente complesso e che si differenzia quando si parla di oggetti , che per la loro natura evolutiva tecnologica risponde più propriamente ad una modifica del suo aspetto, altro discorso quando si parla di corpi come quelli umani o pseudo tali. Non bisogna però sottovalutare anche gli esperimenti tecnologici militari che avvengono nella vallata e che potrebbero ricondurre tali oggetti di manifattura prettamente terrestri , ma che indubbiamente sfruttano una tecnologia altamente avanzata da far supporre ad una acquisizione proveniente o da ufo crash o da entità evolute (non ancora dimostrate dall’ufologia in modo inconfutabile)  La capacità dell’oggetto di apparire in un posto e  scomparire rientra nelle tante teorie ufologiche che indicano l’uso dello spazio tempo o curvatura per spostarsi rapidamente e raggiungere enormi distanze , a noi umani oggi impossibili. Restando fermi sui dati raccolti, spiega l’ufologo, e dunque senza forzature  teoriche  e basandosi sul racconto  ad oggi non sappiamo di cosa si tratti esattamente. Possiamo dire che le foto sono genuine , non alterate ne manipolate , la lettura esadecimale conferma la genuinità , non abbiamo punti di riferimento per poter stabilire altezza (presumibilmente sopra i 500 mt) ne la grandezza di tale oggetto , siamo certi però che la vallata sia un mix tra presenze aliene, presenze di prototipi militari evoluti ma anche di tanti fake come gli alieni fotografati in riva a fiumi e laghi ad esempio. Per segnalare un evento o inviare materiale la mail dell’associazione è inforicercaaliena@gmail.com

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close