Concorsi e Lavoro

Come apprendere l’italiano? Le migliori soluzioni per studenti stranieri, tra aula e online

Esistono molte soluzioni per apprendere l’italiano in tempi brevi e in modo pratico.

In questo articolo, vogliamo fornire un quadro delle possibilità a tua disposizione, analizzando i pro e i contro delle principali opzioni (corsi di gruppo in aula, lezioni private dal vivo, corsi e singole lezioni online), e suggerire qualche dritta per la scelta della soluzione migliore.

I corsi di italiano per stranieri in aula

Il corso in aula rappresenta il più classico dei metodi di apprendimento di una seconda lingua. Per gli stranieri residenti in Italia esiste un ampio ventaglio di soluzioni, che spaziano dalle scuole private come le Scuole di Italiano per stranieri della Società Dante Alighieri alle iniziative ad accesso libero, come quelle organizzate da Scuolemigranti nella regione Lazio (con il sostegno del Centro Servizi Volontariato Lazio).

I pro dei corsi in aula per l’apprendimento dell’italiano

Le scuole di italiano che organizzano corsi per stranieri propongono in genere formule per tutte le esigenze:

  • corsi di gruppo in aula

  • corsi in aula per singoli studenti

  • corsi di base

  • corsi di livello avanzato

  • corsi per l’apprendimento del linguaggio settoriale (in genere rivolti ad un pubblico business)

  • corsi di conversazione

  • corsi di preparazione per esami di lingua

Di norma, è possibile verificare informazioni quali nome, curricula, competenze e certificazioni degli insegnanti, approfondire le caratteristiche dei singoli corsi, scoprire i metodi di insegnamento adottati e, in generale, avere un’idea ben precisa del tipo di offerta proposta dalla scuola.

La classica interazione vis a vis tra studenti e insegnanti offre vari vantaggi, ad esempio quello di agevolare il confronto con la persona che siede in cattedra e con i compagni di corso. Partecipare a un corso organizzato e seguire un programma di studio strutturato può essere la soluzione migliore per gli studenti che, per necessità personali e lavorative, non possono occuparsi in prima persona di pianificare le lezioni e verificare i propri progressi.

I contro dei corsi di italiano in aula

Nel caso dei corsi erogati da enti privati il principale svantaggio delle lezioni in aula per l’apprendimento dell’italiano è rappresentato dai costi. Per un corso di gruppo a Roma, ad esempio, i prezzi possono oscillare tra i 360 e i 590 euro, a seconda del livello di approfondimento previsto. Per le lezioni private dal vivo, i costi aumentano, sfiorando anche i 1.000 euro per pacchetti di 20 ore di insegnamento.

Nel caso dei corsi organizzati da enti pubblici, onlus e associazioni di volontariato, generalmente accessibili gratuitamente, la difficoltà principale riguarda il numero di posti disponibili, la continuità delle lezioni e la dislocazioni delle sedi di insegnamento (che varia molto a seconda delle città e della regione considerata).

La maggior parte delle scuole di italiano per stranieri più accreditate ha sede nelle grandi città (come Roma, Milano, Firenze, Bologna e Torino). Di conseguenza, per i non residenti, ai costi di iscrizione al corso vanno sommati quelli per la trasferta presso il centro più vicino.

I corsi di italiano per stranieri online

I corsi di italiano per stranieri erogati nella formula online sono un metodo di apprendimento sempre più diffuso e apprezzato. La proposta presente sul web risulta particolarmente ricca e spazia tra corsi di base per l’apprendimento dell’italiano gratuiti e basati su contenuti di testo, come nel caso del portale Oneworlditaliano, e lezioni private via skype con insegnanti qualificati, come quelli proposti dalla scuola di italiano L’IT.

I vantaggi delle soluzioni online per l’apprendimento dell’italiano

Sul web sono presenti soluzioni adatte a qualunque tipo di studente, da quello alle prese con lo studio delle basi della nostra lingua a quello che vive l’esigenza di apprendere, in tempi brevi, uno specifico linguaggio settoriale.

Questa formula di insegnamento, sia nel caso dei corsi basati su videolezioni preconfezionate che in quello delle lezioni live con insegnanti collegati via webcam, risulta particolarmente versatile: si ha la possibilità di studiare da casa, in ufficio o persino in movimento semplicemente collegandosi al portale che eroga il corso oppure utilizzando strumenti di videochat quali Skype e simili.

Chiaramente, viene meno la necessità di raggiungere una sede fisica e di adattarsi agli orari delle lezioni, fattori che rendono molto meno impegnativo sul piano personale e lavorativo scegliere di apprendere o migliorare il proprio italiano.

Come nel caso delle lezioni frontali, l’offerta online consente di accedere a corsi per tutti i livelli di conoscenza della lingua. Nel caso delle lezioni via webcam con insegnanti privati, poi, è possibile scegliere tra pacchetti preconfezionati per l’apprendimento dell’italiano oppure mettere a punto un programma su misura, basato sulle proprie specifiche esigenze (ad esempio, migliorare l’abilità nella scrittura oppure quella nella conversazione).

Alla praticità e versatilità delle soluzioni online, si aggiungono anche i costi tendenzialmente inferiori rispetto a quelli dei corsi in aula. Le tariffe orarie dei professionisti che propongono lezioni di italiano per stranieri tramite Skype, ad esempio, oscillano mediamente tra un minimo di 4 ed un massimo di 80 euro all’ora, in base all’esperienza dell’insegnante, ai suoi titoli di studio, alle certificazioni e alla tipologia di corsi proposti.

Gli svantaggi delle lezioni di italiano online

Il limite dei corsi basati su testi, slide e videolezioni da seguire in streaming è l’assenza di un rapporto diretto con gli insegnanti: viene meno la possibilità di rivolgere domande alla persona che siede in cattedra e di fare conversazione, un esercizio fondamentale per il corretto apprendimento di una nuova lingua.

Il problema viene risolto nel caso delle lezioni private tenute via Skype, che al contrario semplificano la comunicazione tra allievo e insegnante. In questo caso, l’unica difficoltà può essere rappresentata dal pianificare un corretto percorso formativo. Fondamentale è affidarsi a professionisti qualificati, in grado di strutturare le lezioni con metodo e garantire la necessaria continuità degli insegnamenti.

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close