EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Dragoni da tutta Europa ad Alassio

 Grande attesa nella “Città del Muretto” per l’Alassio Dragon Trophy, una regata internazionale di grado 2, valida anche per l’assegnazione del Campionato Italiano di Classe Dragoni.

Il segnale di partenza per la prima prova sarà dato domani alle ore 12. “Già a febbraio abbiamo in calendario un evento di rilievo -spiega Carlo Canepa presidente del Cnam- Il Dragone è una imbarcazione tra le più eleganti, che, nonostante le dimensioni ridotte, è impegnativa sia nella conduzione, sia nella messa a punto. Gli armatori sono veri amanti del mare e della vela. In gara ci saranno campioni che giungono da ogni parte d’ Italia ed anche dall’estero”.

Questo appuntamento alassino è particolarmente apprezzato dai Dragonisti del Nord Europa, dove l’ attività velica è ancora rallentata dal freddo, che vengono a sfidarsi in Riviera con gli equipaggi mediterranei. Inoltre le regate che si svolgeranno da domani a domenica danno anche punti preziosi per la Ranking List Internazionale della classe. Fra i favoriti per il titolo nazionale grande attesa per “Sei Diva” del più volte campione italiano Mario Quaranta, con Paolo Manzoni ed Elena Oddone e per “Rocknrolla Beginning” di Michele Benvenuti (con Pablo Soldano e Daniel Chiesa), lo scorso anno piazzatosi al secondo posto dietro al sette volte campione italiano Giuseppe Duca.

Fra i campioni stranieri da cui ci si attende di più ci sono il francese Didier Cuny (“Adrenaline” con Jean Rameil e Cristophe Leclercq) e l’ olandese Braim DeWilde (“Ned 409” con Geoge Effy e Jan Bakker).

Questo fine settimana velico alassino è dunque una occasione ghiotta per gli appassionati per ammirare questi splendidi scafi, con equipaggio composto da tre atleti, alcuni dei quali hanno fatto la storia della vela.

Invitiamo per questo tutti a venire al porto Luca Ferrari nelle giornate di regata- ci ha detto Roberta Zucchinetti, ex campionessa della vela ed attuale assessore allo Sport del Comune di Alassio- dove si potranno ammirare queste splendide imbarcazioni pronte a darsi battaglia nel golfo alassino. C’è sempre una grande emozione, ogni volta che prende il via la stagione della vela di Alassio in quanto la storia della nostra città è profondamente legata a questo sport. Quest’ anno tengo particolarmente a ringraziare il nuovo direttivo del Cnam e della Marina di Alassio augurando loro il successo che meritano per aver saputo trovare forza e determinazione e per essere riusciti anche quest’anno predisporre un valido calendario, degno della storia del circolo velico alassino”. La manifestazione è organizzata dal Cnam di Alassio in collaborazione con la Marina di Alassio ed il Comune e con il sostegno di tanti sponsor appassionati su cui il Circolo Nautico può sempre contare. Il via alla prima prova è previsto per domani mattina, condizioni meteo marine permettendo, subito dopo lo skipper meeting che si terrà presso la sede del Cnam.

Altre prove sono previste per la mattinata ed il pomeriggio di sabato, mentre in serata i partecipanti saranno ospitati al Sandon’s Yachting Club per una apericena. Si tornerà in acqua domenica mattina per le ultime prove.

CLAUDIO ALMANZI

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com