EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Inseguimento con sparatoria a Tor Bella Monaca Fsp Polizia: “Tragedia sfiorata

“Poteva finire in tragedia l’inseguimento degno di un film avvenuto a Tor Bella Monaca, con criminali che dall’auto su cui sono fuggiti a un posto di blocco hanno sparato colpi di pistola, alcuni dei quali hanno raggiunto la volante che li inseguiva. Sappiamo perfettamente che in circostanze straordinarie la criminalità incalza, tentando di approfittare delle situazioni di emergenza come certamente è questa legata al Covid 19. Si tenta di approfittare di presunte falle e della presunta debolezza di un sistema sotto sforzo. Ma gli operatori della sicurezza restano al loro posto, fronteggiando servizi e attività che si moltiplicano, perché quelli connessi al contenimento della diffusione dei virus ed a tutte le circostanze ad esso collegate, si sommano appunto al controllo del territorio che deve essere più stringente, più capillare, più saldo che mai. E anzi avrebbero bisogno di strumenti eccezionali, anche sul piano normativo oltre che operativo, per lavorare in circostanze così difficili”.

Così Valter Mazzetti, Segretario Generale dell’Fsp Polizia di Stato, dopo che nella tarda serata di ieri, nella periferia romana di Tor Bella Monaca, un’auto non si è fermata a un posto di blocco ma è fuggita, e i criminali a bordo hanno sparato colpi di pistola contro la volante partita all’inseguimento.

“Massima solidarietà verso i colleghi che hanno rischiato la vita – conclude Mazzetti -, come accade a tutti gli altri ogni giorno. Donne e uomini che meritano un particolare ringraziamento perché in questi momenti, soprattutto, emerge il reale valore del loro spirito di servizio e del loro senso del dovere, troppo dato per scontato da una politica che si accorge sempre in ritardo quanto ci sia bisogno di loro perché il paese resti in piedi”.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com