Economia

Post-Brexit: il potere di Milano cresce, ma è importante prendere delle decisioni quanto prima 

Milano: una città da scoprire con Milan Airport Transfert Italy

La Gran Bretagna è ufficialmente uscita dall’Unione Europea. La Brexit, a cui tutti guardavano in questi ultimi tempi come se si trattasse quasi di un mito, di una leggenda, di qualcosa che non si sarebbe mai realmente concretizzato, è realtà. Ma adesso che Londra è uscita dall’UE, quali saranno le conseguenze per la Borsa di Milano? Il mondo della finanza europea potrebbe vedere in Milano il suo nuovo punto di riferimento? Cerchiamo di rispondere insieme a queste domande.

Il potere di Milano nella finanza del Vecchio Continente

Milano è una città potente dal punto di vista economico, che fa da molti anni ormai da traino per l’interno PIL nazionale, una città che soprattutto dopo l’Expo 2015 è riuscita a crescere in modo davvero intenso. Sì, perché dopo l’Expo e dopo la realizzazione di nuovi importanti progetti immobiliari, come il quartiere di Porta Nuova con il suo moderno grattacielo, Milano ha iniziato ad essere vista come una città internazionale dove è possibile portare avanti al meglio il proprio business. Non è certo un caso se è proprio a partire dal 2015 che Milano ha vissuto anche una vera e propria crescita demografica, con molti stranieri che l’hanno scelta come base per vivere e lavorare. Non è certo un caso se è a partire dal 2015 che tutti i servizi del settore congressuale sono cresciuti.

Tutto questo è vero, ma è vero anche che Milano sino ad oggi ha vissuto all’ombra di Londra. Adesso che Londra non è più presente nell’Unione Europa, è possibile che Milano riesca a mettersi in luce al meglio e ad ottenere una crescita ancora più interessante, è proprio questo che affermano molti esperti del settore.

Dato che la Gran Bretagna non è più presente infatti nell’UE, l’Italia si classifica come terza forza economica e demografica dell’Europa. Non solo, l’Italia deve essere considerata adesso come un vero e proprio ponte tra il Vecchio Continente e Londra, dato il legame che c’è tra London Stock Exchange e Piazza Affari. Questo significa che gli interessi europei della finanzia potrebbe focalizzare d’ora in avanti la loro attenzione proprio su Milano e che molte persone potrebbero scegliere questa città per il loro business internazionale. Se così fosse, la crescita per Milano sarebbe esponenziale.

I problemi nella corsa di Milano verso il successo

Tutto questo è vero, ma sembra che almeno per il momento l’Italia non sia del tutto consapevole delle opportunità che le si prospettano all’orizzonte. Questa mancanza di consapevolezza potrebbe risultare deleteria per Milano e potrebbe favorire altre realtà, come Parigi ad esempio oppure Zurigo che, a differenza dell’Italia, sono invece ben conscie dei cambiamenti negli equilibri che la Brexit sta comportando.

La Brexit pone dal punto di vista geopolitico l’Italia davanti ad importanti scelte. L’Italia vuole valorizzare il rapporto con Francia e Germania? Oppure preferisce rivolgere la sua attenzione altrove? L’Italia vuole valorizzare il già consolidato rapporto che negli anni è riuscita a costruire con Londra? Oppure vuole speculare su questo rapporto al fine di riuscire ad acquistare maggiore spazio, maggiore potenza, all’interno dell’Unione Europea? Senza dimenticare poi che la Brexit potrebbe anche portare delle modifiche interessanti nei rapporti con la Russia.

L’importanza di prendere una decisione quanto prima

Ci rendiamo perfettamente conto che rispondere a queste domande non è semplice, soprattutto in un momento storico come quello odierno che risulta piuttosto instabile. Sono domande però a cui l’Italia deve necessariamente cercare di dare una risposta quanto prima, se vuole davvero cogliere le opportunità che la Brexit può comportare. Secondo molte persone c’è il rischio che invece l’Italia non prenda alcuna decisione, addentrandosi in doppi giochi che potrebbero portarla a soccombere sotto al peso degli eventi e a veder svanire queste opportunità nel nulla.

A cura della redazione di Milano Cool

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close