Italia

In Liguria i Pedagogisti scendono in campo contro il Coronavirus

– Anche i pedagogisti della Liguria scendono in campo per affrontare l’emergenza Coronavirus. L’Associazione Italiana Pedagogisti e Pedagogisti clinici Eidos di Genova, offre infatti la propria disponibilità, per attività di supporto alla popolazione, durante l’emergenza COVID-19.

In questo periodo di difficoltà- ci hanno spiegato alla associazione- le relazioni diseducative, anche in ambito familiare, ed il disagio soggettivo, possono gravare a tal punto da rendere necessario un confronto con un esperto, che consenta di riappropriarsi di uno stato di benessere. La consulenza pedagogica, ovvero il dialogo con un professionista dell’ascolto, può aiutare il singolo a ritrovare il proprio equilibrio”.

A rispondere a coloro che vorranno contattarli ci saranno Ilaria Barbieri, Luigi Buonomo, Giorgia Canepa, Tatiana Cherici, Elisa Frison, Tecla Lanaro e Stefania Trifilio, pedagogisti dell’Associazione, che sono pronti a dialogare con chiunque voglia fruire di questa iniziativa.

Le modalità di attuazione prevedono l’uso di tecnologie digitali per consentire un approccio nel rispetto delle disposizioni vigenti. L’Associazione Eidos, fin dal 2016, anno di costituzione, ha organizzato incontri rivolti a genitori, docenti ed educatori come i “Salotti pedagogici”, alla Biblioteca civica Deaglio di Alassio, il “Laboratorio pedagogico”, presso la cooperativa sociale “Il trenino a vapore” di Genova, oltre a corsi di aggiornamento “Chi è e cosa fa il Pedagogista nella scuola” e “Counseling pedagogico, pedagogico-clinico e mediazione scolastica” accreditati nella piattaforma del Miur. Inoltre i Pedagogisti dell’Associazione svolgono attività professionale, rivolta ai privati, e attività di sportello pedagogico per gli adolescenti e le loro famiglie, nella scuola secondaria di secondo grado.

L’ associazione Eidos promuove l’attività professionale del pedagogista e del pedagogista clinico attraverso la ricerca, lo studio dei casi e la promozione di eventi. I suoi componenti sono Dottori laureati in Scienze Pedagogiche che esercitano l’attività professionale in qualità di pedagogisti, pedagogisti clinici, docenti e coordinatori pedagogici (nel settore educativo, scolastico, sportivo e di comunità) negli ambiti pubblico e privato.

Le loro competenze sono svolte in qualità di europrogettisti che consentono agli esperti di stipulare accordi educativi e partecipare al “Progetto PON. Competenze e ambienti per l’apprendimento. Potenziamento dei percorsi di alternanza scuola-lavoro. Avviso 3781. Azione 10.6.6”.

Comunque per tutti coloro che volessero maggiori informazioni è possibile scrivere all’ indirizzo di posta elettronica eidos.pedagogia@gmail.com oppure consultare la pagina Facebook

Eidos. Associazione Italiana Pedagogisti e Pedagogisti Clinici o telefonare direttamente al numero 3456136945.

CLAUDIO ALMANZI

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close