Esteri

Marocco: stampa Gb, coesione e solidarietà lezione contro Coronavirus

La solidarietà e la coesione registrate in Marocco in questo periodo di quarantena di Coronavirus “sono da lezione per tutti”. È quanto si legge in un reportage di Jonathan Fenton Harvey pubblicato sul giornale britannico “Byline Times”, nel quale afferma che “la solidarietà che riunisce tutte le divisioni della società marocchina è un brillante esempio di sostegno e mutuo aiuto in un periodo di crisi”. Allo stesso modo, l’autore sostiene che il Regno ha mostrato “un senso di ospitalità e un profondo patriottismo produttivo, sollecitando i cittadini di tutte le classi sociali a riunirsi, al fine di combattere questo virus e prendersi cura dei malati”. Ciò dimostra, secondo la fonte, che “il Marocco è tra i primi paesi al mondo a sacrificare il proprio benessere economico per impedire la diffusione del Coronavirus”. Infine, l’autore spiega che “tutte le istituzioni, compresi i partiti politici, e la società civile non hanno esitato a seguire le iniziative del Re Mohammed VI”, poiché ” i ricchi, i borghesi e i poveri si sono tutti solidarizzati”

Yassine Belkassem

Yassine Belkassem, marocchino italiano, già pubblicista con www.stranieriinitalia.it, e Almaghrebiya, attualmente collabora con NotizieGeoplotiche.nete Ajialpress.com testata marocchina. Per Mediterranews cura aggiornamenti dal Marocco e non solo

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close