Italia

Mi manca il calcio il nuovo singolo di Ermanno Fabbri

E mi manca il calcio… ma che domenica è senza passione fuori dallo stadio? Canta Ermanno Fabbri.

Il tifoso è un sognatore, che spera di ritornare ad una normalità scemata a causa delle recenti restrizioni. Una normalità fatta di tifo, compagnia, allegria e suspense osservando a bocca aperta le prodezze dei propri idoli.

Quelle domeniche fatte di vittorie, pareggi e brucianti sconfitte da lenire con una pinta di birra tra amici nel dopo partita a suon di sfottò.

Il calcio ci manca eccome!

Il calcio ci manca e non è un segreto e questo brano dalle tinte Ska ce lo ricorda, perché in fondo gli italiani vivono di calcio, uno sport che rappresenta una parte fondamentale del tessuto sociale del nostro paese che ci piaccia oppure no.

 

Ed è cosi che Ermanno Fabbri artista milanese “grida” la sua fame di calcio, una passione condivisa da milioni di tifosi, con la voglia di ritornare ad una normalità ormai persa a causa della pandemia che ha colpito il nostro Paese.

Ci manca il calcio e qualche gol! È proprio  vero perché che domenica è senza la serie A?

E mentre si discute sulle sorti dei campionati, noi ce la cantiamo e stiamo sul con il morale con il nuovo singolo di Ermanno Fabbri.

Mi manca il calcio:

Voce e Musica di Ermanno Fabbri

Liriche di Ivo Scepanovic

Tag

Pearl

"La scrittura non è magia ma, evidentemente, può diventare la porta d’ingresso per quel mondo che sta nascosto dentro di noi. La parola scritta ha la forza di accendere la fantasia e illuminare l’interiorità". Aharon Appelfeld

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close