Comunicati StampaSocietà

Savona, Campanassa tra storia, stelle e musica

Quest’anno, l’A Campanassa ha voluto trasmettere ai savonesi il senso
di appartenenza alla comunità, organizzando alcuni intrattenimenti
musicali, con lo scopo di dare nuovo slancio ed impulso alla vita
quotidiana, in epoca così drammatica e tragica per la pandemia in atto.
Concerti di vita, di ripresa, di augurio, di fratellanza e di amicizia nel
segno della storia e della tradizione savonese.

Giovedì 16 luglio sarà il duo formato dai noti musicisti savonesi il M°
Guido Ripoli e il M° Paolo Venturino, accompagnati dalla soprano Carola
Marasco ad esibirsi sulla Terrazza della Campanassa.

Seguirà Venerdì 17 luglio il M° Ivano Nicolini, al pianoforte, solista,
sempre dalla Cella Campanaria.

Invece Giovedì 23 luglio, a cura dell’Associazione Corelli, in
collaborazione con il Comune di Savona, si esibisce “Aldo Ascolese duo”
dalle finestre della Sala dell’Anziania, direttamente sulla Piazza del
Brandale.

Per finire venerdì 31 luglio gli amici del Complesso “Wafna Ensemble”
dalla Terrazza ci intratterranno per il concerto conclusivo di questa breve
estate musicale.

In contemporanea agli eventi musicali, avranno luogo le visite guidate
con le incomparabili emozioni di stelle e musica, dalla cella campanaria
del Brandale, con vista notturna della città.

Novità assoluta il brindisi di “Buona vita” ai savonesi, a coloro che
avranno percorso le scale per giungere in cima alla Torre: il cin cin con il

Vino spumante Colline Saluzzesi D.O.C. “Vitae”, dell’Azienda Agricola
Maero di Castellar.
E avremo anche un premio finale – tra tutti coloro che avranno
partecipato ai concerti o alle visite guidate – offerto dall’Agriturismo Il
Nido di Bacco, di Castellar, nel segno dell’amicizia e della bellezza del
nostro meraviglioso Paese: un week-end per due persone tra il verde e
le vigne del Saluzzese.

Il visitatore, poi, è invitato a non dimenticare il grande lavoro ed impegno
delle Guide della A Campanassa che consente la realizzazione di questi
eventi: con un’offerta minima in denaro,si potrà vivere uno dei momenti
più emozionanti che la città possa offrire a chi la sa amare ed apprezzare.

Il ciclo di concerti e visite tenute gli scorsi anni ci ha spinto a ripeterci
anche quest’anno (seppur in forma ridotta) stante il grandissimo
riscontro ottenuto. La musica è stata il giusto corollario al percorso che
permetteva al visitatore di apprezzare l’importanza storica ed artistica di
uno dei simboli della città, godendo al fine del percorso di una
meravigliosa vista “in musica”.

Essendo già numerose le prenotazioni per le visite guidate notturne, il
Consiglio Grande della Associazione ha deciso di prolungare le visite
anche ai successivi week-end di luglio e agosto fino al 9/8, in opzione
mattutina. Quindi gli interessati potranno godere di una ulteriore
opportunità di visita.

Ricordo che la visita guidata “con intrattenimento musicale” prevede
gruppi di cinque persone che, partiranno ogni venti minuti a partire dalle
ore 20,30 sino alle ore 23,30, nel rispetto del piano di sicurezza in
materia di Covid19.

Per la partenza si raccomanda l’appuntamento almeno dieci minuti
prima nell’atrio.

Per le visite diurne, le partenze sono previste nella fascia oraria 9,30 –
12,30

Per informazioni e/o prenotazioni la Segreteria dell’Associazione è
aperta il Lunedì e il Giovedì dalle ore 16 alle 18, telefono +39019821379
oppure +393200617277

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close