Esteri

Tel Aviv respinge Amnesty

Fadel Breika
Tribunale di Tel Aviv respinge le allegazioni d’Amnesty per revocare licenza NSO 

La giustizia israeliana ha reso pubblica lunedì 13 luglio 2020 una decisione che respinge la richiesta dell’ONG Amnesty International (AI) di revocare la licenza d’esportazione di un software di spionaggio dell’azienda NSO, utilizzato secondo Amnesty Int.  per spiare il giornalista marocchino Omar RADI “a causa del suo giornalismo e attivismo”.

Nel giugno 2020, la AI aveva chiesto la revoca della licenza d’esportazione rilasciata dal Ministero della difesa israeliano alla società NSO, ritenendo che “se le autorità marocchine sono responsabili della pirateria illegale di attivisti e giornalisti come Omar Radi, il NSO Group ha contribuito a questi abusi mantenendo il governo …

Yassine Belkassem

Yassine Belkassem, marocchino italiano, già pubblicista con www.stranieriinitalia.it, e Almaghrebiya, attualmente collabora con NotizieGeoplotiche.nete Ajialpress.com testata marocchina. Per Mediterranews cura aggiornamenti dal Marocco e non solo

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close