Comunicati Stampa

Il Marocco alla guida della commissione ONU per i diritti umani in Libia

L’ ‘alto commissario delle Nazioni Unite ha incaricato l’ ex ministro Mohammed Aujjar di presidere la commissione d’ inchiesta sui diritti dell’ uomo commessi in Libia . Questo riconoscimento rappresenta una dimostrazione di fiducia del Marocco in ambito internazionale. Chi continua ad accusare il Regno del Marocco di violare i diritti elementari dell’ uomo e del cittadino , con questa nomina spero si dovra’ ricredere. Le Nazioni Unite confidano nel Marocco, nella solidita’ delle istituzioni e soprattutto sul fatto che il Marocco e’ in grado di presiedere una inchiesta così delicata proprio perche’ le stesse istituzioni all’ interno del Regno garantiscono il rispetto dei diritti umani. Le Nazioni Unite hanno fiducia nel Marocco e nella serietà delle istituzioni e potra’ avere anche nella risoluzione della crisi libica un ruolo importante. Un ruolo per assicurare l’unità: della Libia unita’ all’ interno del mondo arabo e rispettosa della carta delle Nazioni Unite.

Marco Baratto
Forum Lombardia Marocco

Marco Baratto

Nato a Milano , Laureato in Legge. Si interessa di storia dei rapporti tra l'Europa e il Mediterraneo. Ha Fondato il Gruppo Informale "Incontri Culturali Franco Italiani" per la valorizzazione dei rapporti tra i Paesi della Francofonia

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close