Rubriche

Dove certificare un diamante

La certificazione di un diamante è un’operazione molto importante perché serve per valutare la qualità di una pietra preziosa e ovviamente darle un valore per la vendita o l’acquisto. La valutazione del diamante al fine di rilasciare il certificato gemmologia però, non può essere eseguito da tutti ma solo da esperti del settore che hanno le competenze necessarie e gli strumenti idonei per un approfondito esame. Ecco, allora, qualche suggerimento per effettuare la valutazione dei gioielli di pregio in totale sicurezza.

Che cosa vuol dire certificare un diamante 

Certificare un diamante vuol dire sottoporlo ad una perizia molto approfondita che possa attestare in modo inequivocabile il valore della pietra. Per arrivare a questo risultato si prendono in esame diversi valori, i più importanti dei quali sono quelli che vengono contraddistinti dalle 4 C, ossia le iniziali dei termini in inglese che tradotti sono il taglio, il carato, la brillantezza e il colore. Non è assolutamente detto, infatti, che una pietra con un carato maggiore sia più preziosa rispetto ad altre più piccole perché la qualità e il valore sono determinati dalla combinazione di tutti questi aspetti.

La certificazione delle pietre preziose  prende in considerazione anche la presenza di eventuali inclusioni che possono rendere opaca la pietra oppure inficiarne la purezza. Alcune imperfezioni, però, non sono visibili ad occhio nudo e devono essere valutate solo da esperti del settore che ne sanno riconoscere la gravità e quantificarne l’importanza. La certificazione non è un documento statico ma si trasforma nel corso del tempo perché il diamante, anche se è un materiale molto resistente, può subire delle modifiche come piccoli tagli o altro, che ne possono modificare il valore.  

Perché è importante certificare i diamanti 

Perché le pietre preziose devono essere necessariamente certificate? Va specificato che non si tratta di un obbligo ma è importante farlo perché rende la pietra più preziosa. Quando si decide per l’acquisto di pietre preziose è importante selezionare un prodotto che sia di assoluta qualità, sia se si deve regalare, ad esempio incastonato in un anello di fidanzamento, oppure che si decida di comprarlo come forma di investimento. L’obiettivo, infatti, è quello di poter rivendere il diamante in tempi veloci in caso di necessità, riuscendo anche a realizzare un guadagno rispetto al prezzo di acquisto.

La certificazione, allora, diventa un documento che rende il diamante più prezioso perché, soprattutto se la valutazione è stata fatta da enti riconosciuti, dà la garanzia che la pietra sia davvero pura. Quando si acquista un diamante certificato, il cliente ha un punto in più per fidarsi della bontà della pietra. Se, invece, la pietra non ha già la certificazione la scelta di sottoporla ad una valutazione approfondita con il rilascio del relativo certificato gemmologico, si rende immediatamente la pietra più appetibile sul mercato e quindi più facilmente vendibile in caso di necessità.  

A chi rivolgersi per la certificazione dei diamanti 

Come già detto, non tutte le certificazioni hanno lo stesso valore perché non tutti gli enti hanno un know how tale, possono contare su professionisti gemmologi e dispongono di strumenti tecnologici in grado di svolgere valutazioni approfondite. Per evitare di spendere soldi per certificazioni inutili ma destinarli invece all’ottenimento di un documento valido e riconosciuto sul mercato, bisogna individuare un ente serio, possibilmente un istituto di gemmologia che offra fra i vari servizi anche quello della certificazione dei diamanti.

Un nome di riferimento in tal senso è quello di IGR Diamanti Roma una realtà molto conosciuta a Roma e provincia, che rispecchia tutte le caratteristiche che sono state fin qui indicate come indispensabili per scegliere un buon ente di certificazione. La lunga esperienza nel settore e la presenza di uno staff di gemmologi professionisti e competenti ha spinto IGR ad aprire da qualche anno un proprio laboratorio di gemmologia, uno dei pochi in Italia, dove si possono svolgere analisi di ogni tipo e lavorazioni su diamanti e altre pietre preziose.  

I vantaggi di IGR Diamanti Roma 

IGR Diamanti Roma è un ente autorizzato a rilasciare certificazioni dei diamanti e delle pietre preziose, offrendo alla sua clientela certificazioni quali GIA, HRD ed ovviamente IGI. Ma questo non è l’unico servizio che i clienti possono trovare qui. L’istituto di gemmologia si occupa anche di effettuare valutazioni, perizie e stime di diamanti, gemme di colore e altri tipi di gioielli, effettuare consulenze di investimento in pietre preziose. Ovviamente si occupa anche di compravendita di diamanti ed altri tipi di pietre preziose, offrendo valutazioni molto convenienti a tutti coloro che intendono monetizzare con la vendita dei propri gioielli.

Per quanto riguarda le certificazioni, invece, c’è una squadra di esperti che si occupano di svolgere accurate perizie ma, previo appuntamento, possono essere effettuate anche delle valutazioni con il metodo visivo, per avere un’idea immediata del valore della propria pietra. Le certificazioni gemmologiche di IGR Diamanti Roma sono sempre apprezzate dagli operatori del mercato e garantiscono al diamante un valore superiore rispetto alle pietre che non ne sono fornite.

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close