Rubriche

Gestire i soldi, semplici regole per il risparmio

Gestire i soldi è il primo passo per risparmiare. Impariamo a prendere in mano la nostra situazione finanziaria e a raggiungere degli obiettivi.

Gestire i soldi, come fare

Gestire i soldi significa essere consapevoli di quanto si può spendere e risparmiare. Bastano pochi consigli per iniziare a tenere la situazione monitorata.

La prima cosa da considerare è l’importo che si ha a disposizione. Successivamente, si segnano le spese; ci si può aiutare anche con dei programmi scaricabili online.

E’ importante riportare non soltanto le uscite mensili, come l’affitto o la rata del mutuo, ma anche quelle saltuarie come, per esempio, la revisione della macchina o le tasse comunali. Adesso si può stabilire un obiettivo di risparmio realistico.

I soldi messi da parte possono poi essere spesi oppure investiti in pensioni sulla vita o in pensioni integrative. Se si teme di non riuscire a risparmiare si può decidere di spostarli in un altro conto all’inizio di ogni mese. In alternativa si può pensare di limitare l’importo prelevabile allo sportello.

Gestire i soldi, superare gli ostacoli

Per riuscire effettivamente a mettere da parte la cifra stabilita, l’obiettivo deve essere raggiungibile. Se in alcuni momenti si dovesse incontrare delle difficoltà si può ridurre l’importo ma è preferibile non annullarlo completamente.

Fra le spese è consigliabile inserire anche vacanze e svaghi come, per esempio, il cinema o le cene fuori casa. E’ opportuno considerare tutto, così da non essere indotti ad incrementare in corsa le uscite. Inoltre, privarsi completamente di tutte le attività rilassanti è controproducente. Certamente, si arriverebbe ad un momento di stanca con conseguente crollo vertiginoso dei risparmi.

Essere incentivati a rispettare l’importo che si è stabilito è essenziale per riuscirci. Un segreto è stabilire già come si potranno sfruttare i soldi messi da parte.

Si potrebbero concretizzare dei desideri come comperare  una casa per la villeggiatura, una macchina nuova oppure un gommone. Inoltre, per contenere le spese è importante imparare ad organizzarsi con anticipo. In previsione delle vacanze è utile prenotare aerei e traghetti molto prima della partenza.

Invece, al supermercato si possono sfruttare le offerte o preferire i cibi prossimi alla scadenza perché meno costosi ma ugualmente buoni. Un buon suggerimento è annotare, giorno per giorno, quanto si spende. A fine mese sarà più facile individuare le voci che possono essere eliminate o, quantomeno, ridotte.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close