Società

Presentato a Cagliari il progetto Sale Sudore Sangue del fotografo Francesco Zizola

In due sedi di grande prestigio per la fotografia europea, approda prima a Parigi, con la curatela di Laura Serani, e poi ad Amsterdam la mostra Sale, Sudore e Sangue, che espone il foto reportage del pluripremiato fotografo Francesco Zizola sulla pesca tradizionale al “tonno di corsa” in Sardegna e in particolare nelle tonnare di Portoscuso e Porto Paglia. Una inchiesta fotografica che affronta il tema del mare e della crisi ambientale legata a una delle più gravi minacce della storia: la pesca intensiva e i rischi per l’ecosistema marino. 

Nel 2017 il Consorzio Camù produsse una importante mostra, ospitata nella Sala delle Volte dell’EXMA, che ora si appresta a iniziare una circuitazione in Francia e Olanda grazie al contributo della Regione Autonoma della Sardegna (Bando IdentityLAB_2), all’interno del programma POR FESR 2014-2020 Azione: 3.4.1 e col sostegno di Tonnare Sulcitane S.r.l.

Il progetto espositivo è completato da un importante libro fotografico, edito da PostCart edizioni, arricchito dal racconto di Emilio Salgari “La pesca dei tonni”.

Nella sua carriera Zizola è stato premiato, tra gli altri, con ben dieci World Press Photo e sei Picture of the Year International.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close